In evidenza http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php it-IT Fabbrica di Apollo 2019 2020 <p>Terza edizione della rassegna musicale teatrale LA FABBRICA DI APOLLO che propone differenti generi musicali e diverse forme d'arte: musica folk, tango, jazz, musica mediterranea, teatro di ricerca. Gli spettatori vengono invitati a rimanere anche dopo lo spettacolo per incontrare gli artisti e dialogare con loro, il tutto accompagnato da bevande e da un piatto stagionale.</p><p> <strong>venerdì 15 novembre</strong> ore 21<br /> sala polivalente della biblioteca<br /> <strong>LAMORIVOSTRI con ROSABELLA</strong><br /> Nel mese di novembre, in cui si celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne:<br />Lavinia Mancusi (voce, chitarra, violino, tamburello); Monica Neri (voce, organetto, lira calabrese); Rita Tumminia (voce, organetto, tamburello) ci faranno ascoltare sonorità italiane, rom, canzone d'autore, canzone popolare e composizioni originali. Ad Anzola presentano il progetto che parla di Rosabella, Arbëreshë di Sicilia, della libertà delle donne, di amori perduti, di spose, di danze popolari. Rosabella è stato selezionato al premio targhe Tenco 2015 sezione dialetto, selezionato al premio Alberto Cesa 2016 per Folkest. Premio Andrea Parodi 2016.</p><p>La serata è organizzata in collaborazione con il Tavolo &quot;Malala. Gli Occhi delle donne sulla Pace&quot; e con le Allegre Comari.</p><p> <strong>Venerdì 6 dicembre</strong> ore 21<br /> sala polivalente della biblioteca<br /> <strong>JOE PISTO &amp; FAUSTO BECCALOSSI in “INTERPLAY”</strong><br /> Tango, jazz, musica mediterranea.<br /> La tavolozza musicale del duo è un mondo variopinto che tra le due Americhe del tango e del jazz, mescola tempere che sanno di Spagna, di habanera, di improvvisazione, di lirismo passionale e<br /> ritmo impetuoso, trascinando l'ascoltatore verso una dimensione fortemente evocativa.<br />Interplay è il risultato di un incontro tra due poetiche diverse unite dall'amore verso la melodia e il dialogo musicale. Il duo propone composizioni originali contenute nel loro ultimo lavoro discografico uscito a Novembre 2018 per la Belfagor Label.</p><p> <strong>venerdì 10 gennaio</strong> ore 21<br /> sala polivalente della biblioteca<br /> <strong>COMANECI in “ROB A BANK”</strong><br />Ascolteremo l’ultimo album dei Comaneci, il più riuscito della loro carriera: brani che sprigionano emozionalità. In un’atmosfera morbida e rilassata suoneranno per noi Francesca Amati, voce sopraffina ma anche al piano elettrico e alla chitarra, Glauco Salvo alla chitarra, banjo, tap-loops, elettronica e voce. Per questo ultimo disco suona anche anche il grande Simone Cavina per chitarra, percussioni e voce. In risultato è magnifico e raffinato. Un’ alternanza di folk e musica elettronica.</p><p> <strong>venerdì 7 febbraio</strong> ore 21<br /> Le Notti di Cabiria<br /> <strong>LA FONDAZIONE TEATRO DELLA TOSCANA presenta</strong><br /> <strong>STORIE D’AMORE E DI CALCIO</strong><br /> Un attore e drammaturgo fuoriclasse, Michele Santeramo sul palco della Fabbrica con un musicista e compositore d'eccezione, Sergio Altamura, che eseguirà dal vivo le musiche originali composte per l'occasione.<br /> Qui si racconta del primo campionato mondiale di calcio clandestino della storia.<br /> Si gioca in un paese, tra squadre composte da immigrati. Chi vincerà il mondiale governerà sulla malavita per un anno. Fino al prossimo campionato del mondo clandestino.<br /> Le storie di cui tratta lo spettacolo legano calcio e amore di paese. La piazza della quale si racconta non sarà mai sui giornali, eppure contiene ogni sera il pulsare profondo delle vite di quelle poche persone che spendono il tempo a inseguire sogni, perderli, innamorarsi, perdere.<br />Nei frammenti video proiettati sullo sfondo passano sfocati spezzoni di cortometraggi di un’Italia che non c'è più.</p><p>&nbsp;</p><p class="nero"><strong><span class="underline">L' appuntamento previsto per il 6 marzo 2020 è rinviato a data da definire</span></strong></p><p> <strong>venerdì 6 marzo</strong> ore 21<br /> sala polivalente della biblioteca<br /> <strong>KONÉ QUARTET</strong><br /> Blues, jazz, funky, un progetto sperimentale ricco e sorprendente, onirico, trascinante.<br /> La musica percorre l’Africa delle radici profonde, il Mali, attraverso una visione contemporanea e sonorità innovative. Una fusion assolutamente unica.<br />Il Koné Quartet è composto da Kalifa Kone al kamalengonì, tama e balafon, Alessandro Cosentino al violino, Paolo Prosperino alla chitarra, Giacomo Vianello al vos e al basso.</p><p> <strong>Sabato 18 aprile</strong> ore 21<br /> Le Notti di Cabiria<br /> <strong>L’OFFERTA MUSICALE presenta “LA MAGIA DELL’OPERA”</strong><br /> La serata presentata dal Dott. Tiziano Roversi, vedrà sul palco, per questo concerto lirico-sinfonico, oltre all’Orchestra Sinfonica L’Offerta Musicale diretta da Giovanni Montanaro, il Coro della<br /> Parrocchia dei S.S. Pietro e Paolo di Anzola dell’Emilia, diretta da Angela Balboni.<br /> L’Associazione Culturale L’Offerta Musicale (ACLOM) eseguirà alcune fra le pagine più belle del grande repertorio operistico. Arie, duetti e ouverture da Rossini, Puccini, Verdi e i maggiori operisti<br /> del panorama mondiale. Sarà una serata-appuntamento con la grande musica che ha reso famosa l’Italia in tutto il mondo.<br />In collaborazione con il Centro Sociale Cà Rossa</p><p> <strong>Biglietti</strong><br />singolo 10,00 euro (spettacolo + consumazione)</p><p> <strong>Infoline</strong><br /> lafabbricadiapollo@libero.it<br />Stefano 3478936204</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Fabbrica-di-Apollo-2019-2020 3d955539e1ae7f06f73211efd90eb0a7 Thu, 27 Feb 2020 09:10:00 +0000 Incontri con l'autore <p>La presentazioni del libro previste per il 27 febbraio, per il 7 marzo e il 25 marzo sono rinviate a date da destinarsi&nbsp;</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>giovedì 27 febbraio 2020</strong><br /> ore 20.30<br />Museo Archeologico Ambientale via Emilia, 87 - Anzola dell'Emilia</p><p> <strong>Presentazione del libro &quot;L'appennino ferito&quot;</strong>, Storia locale e narrativa, Fernandel, 2019<br /> Saranno presenti Margherita Lollini, autrice delle narrative<br /> Daniela Carpano, autrice degli acquarelli<br />Introduce Michele Serafini, direttore della collana editoriale</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>sabato 7 marzo 2020</strong> <br /> ore 16 <br /> Associazione Are via Gasiani 10/B<br /> Ponte Samoggia (Anzola dell'Emilia)<br /> <strong>Presentazione del libro di racconti &quot;Precipitare&quot;</strong> di Luisa Bolleri, edizione Leonida, 2019.<br /> Saluto dell'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli<br /> Introduce Patrizia Caffiero<br />Il gruppo di lettura &quot;Un té per te&quot; leggerà alcuni brani del libro</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 25 marzo 2020</strong><br /> ore 20.30<br /> sala narrativa della biblioteca<br /> Piazza Giovanni XXIII, 2 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Presentazione del libro di racconti &quot;Passare il tempo&quot;</strong>, Pendragon ed. 2020<br /> di Alex Caselli <br /> Sarà presente l'autore.<br /> Saluto dell'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli<br />Introduce Matteo Marchesini, critico letterario, poeta e scrittore</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>sabato 16 aprile 2020</strong><br /> ore 20.30<br /> Centro sociale Ca' Rossa <br /> via XXV aprile, 25 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Presentazione del libro &quot;101 modi di dire in Emilia-Romagna&quot;</strong> di Sara Prati e Giorgio Rinaldi, Pendragon.<br /> Saranno presenti gli autori<br /> Saluto dell'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli<br /> modera l'incontro Claudia Rinaldi, giornalista e direttrice del mensile &quot;C'era una volta in Emilia Romagna&quot;<br />seguirà rinfresco offerto dalla Ca' Rossa</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>giovedì 7 maggio 2020</strong><br /> ore 20.30<br /> sala narrativa della biblioteca <br /> Piazza Giovanni XXIII, 2 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Presentazione della rivista &quot;L'urlo&quot;.</strong><br /> Saluto dell'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli<br />Sarà presente la redazione del giornale</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>Sabato 9 maggio 2020</strong><br /> ore 16 <br /> Associazione Are<br /> Via Gasiani 10/B<br /> <strong>Presentazione del libro &quot;Il cuore delle donne&quot;. Storie vere di cibo, amore e coraggio</strong><br /> (Pendragon) di Maurizio Garuti.<br /> Sarà presente l'autore.<br /> Saluto dell'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli<br /> Introduce Alex Caselli poeta, scrittore e critico letterario<br />Letture a cura di Paola Ballanti</p><p>&nbsp;</p><p><strong>Eventi già trascorsi:</strong></p><p> <strong>giovedì 6 febbraio 2020</strong><br /> ore 20.30&nbsp;<br /> Sala consiliare del Municipio<br /> via Grimandi, 1 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Presentazione del libro Tiziano Chierotti...Presente!”</strong>&nbsp;di Franca Soracco Mazzei.&nbsp;<br /> Il Caporal Maggiore Tiziano Chierotti, del 2° Reggimento Alpini di Cuneo perse la vita il 25 ottobre 2012 in Afghanistan in un attentato.&nbsp;<br /> Sarà presente l'autrice.<br /> Interverranno i genitori di Tiziano Chierotti e il Comandante dell'Esercito dell'Emilia Romagna Colonnello Fabrizio Ghiretti.&nbsp;<br /> Una scultura di Sara Bolzani e Nicola Zamboni verrà donata alla famiglia.<br />Sarà presente il capogruppo Renzo Ronchetti dell'Associazione Nazionale Alpini di Anzola</p><p> Modererà l'incontro l'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli.&nbsp;<br />Seguirà rinfresco a cura del Gruppo Alpini di Anzola</p> <div > <div class="content-view-embed"> <div class="class-file"> <div class="content-body attribute-pdf pdf"> <a href="http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/content/download/71723/1872764/file/incontri con lautore_locandina.pdf">Scarica la locandina</a> (306kB - PDF) </div> </div> </div></div> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Incontri-con-l-autore3 774d14c86ac1d228e40ac0826321da91 Sun, 23 Feb 2020 10:11:00 +0000 Raccont(r)i 2020 <p><strong>Raccont(r)i. Incontri, racconti e scoperte in biblioteca ed. 2020</strong></p><p> <strong>La città e i bambini.</strong><br />Cos'è una città, per un bambino? Uno spazio libero ma rinchiuso da regole del traffico? Un posto che ospita qualche albero che ci ricorda il bosco? La fontana, ci racconta del mare e del lago? Che cosa può fare una città per il bambini, e il bambino per la sua città? Attraverso laboratori e spettacoli apriremo luoghi dove ci interrogheremo sul significato di parole come &quot;gioco&quot;, &quot;storie&quot;, &quot;esplorazione&quot;, &quot;casa&quot;, &quot;paese&quot;, &quot;partecipazione&quot;...e così via!</p><p> <strong>Giovedì 6 febbraio 2020</strong> <br /> ore 17<br /> Sala polivalente della biblioteca<br /> <strong>Il cerchio delle storie: la città e i confini</strong><br /> con Giorgia Parmigiani e Barbara Romito.<br /> Noi siamo Barbara &amp; Giorgia. Due voci, quella di una narratrice e quella di una chitarra acustica, attraverso cui risvegliamo e portiamo le storie fuori dai libri. <br /> Attraverso le storie cerchiamo di ritrovare la forza dell'antico cerchio attorno al quale ci si riuniva nelle stalle, sotto gli alberi per raccontarsi, ridere e commuoversi.<br /> Era un cerchio che costruiva la comunità.<br /> Un cerchio dove le cantastorie Giorgia e Barbara raccontano con voci, atmosfere sonore sollecitando i bambini presenti a vivere e raccontare la storia insieme a loro.<br /> per max 30 bambini 4 - 8 anni<br />Per l’iscrizione (gratuita) fino a esaurimento posti i genitori dei bambini devono recarsi personalmente in biblioteca a partire da sabato 18 gennaio nei seguenti orari: da martedì a venerdì dalle 14.30 alle 19, il sabato dalle 9 alle 12.30.</p><p><span class="underline"><strong>AVVISO: La notte in biblioteca è rinviata a data da destinarsi.</strong></span></p><p> <strong>Venerdì 13 marzo 2020</strong><br /> dalle ore 20.45 alle ore 7.30<br /> Biblioteca<br /> <strong>Notte in biblioteca. Viaggiando per le città</strong><br />con il Raccontalibri Sergio Guastini</p><p> Equipaggiamento che i bambini devono portare da casa:<br /> 1 bottiglia d’acqua; 1 sacco a pelo; 1 libro; 1 cuscino; 1 torcia; spazzolino, dentifricio; asciugamano. <br /> In collaborazione con il Centro Famiglie<br />Il Centro sociale ricreativo culturale Ca’ Rossa offrirà la colazione ai bambini al risveglio!</p><p> La partecipazione costa 10 euro; l’evento è aperto a un numero max di 30 bambini dagli 8 ai 10 anni.<br />Per l’iscrizione fino a esaurimento posti i genitori dei bambini devono recarsi personalmente in biblioteca muniti di documento d’identità a partire da sabato 22 febbraio nei seguenti orari: da martedì a venerdì dalle 14.30 alle 19, il sabato dalle 9 alle 12.30.</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Raccont-r-i-2020 8ee1fd5d117feb000ffa59dc8c6abc1c Tue, 11 Feb 2020 08:15:00 +0000 FIACCOLATA contro l'odio. <p class=" text-center"><strong>FIACCOLATA CONTRO L'ODIO</strong></p><p>Lunedì 3 febbraio dalle ore 18,30 vi invitiamo alla Fiaccolata contro l’odio, l’antisemitismo e il razzismo, che partirà dalla scuola media di via XXV Aprile per giungere al Municipio proseguendo con il Consiglio Comunale dove verrà conferita la Cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre.</p><p>Lunedì sarà una giornata per riflettere su principi morali e civili che sono alla base della nostra Società. Il danneggiamento delle targhe alla memoria di&nbsp;Adelmo Franceschini&nbsp;e&nbsp;Gabriella Degli Esposti&nbsp; colpisce i valori e i sentimenti di tutta la nostra comunità. I valori della Costituzione, nata dalla Lotta di Liberazione e dal sacrifico di tanti. I sentimenti di solidarietà, fratellanza, rispetto che ci hanno sempre caratterizzato e sono il nostro DNA civile.</p><p class=" text-justify"> <a id="OBJ_PREFIX_DWT2518_com_zimbra_date"></a> Ci sgomenta e ci addolora scoprire che l’abominio delle leggi razziali, la tragedia dell’olocausto, la crudeltà della dittatura nazi-fascista, non abbiano radicato nelle coscienze di tutti il rifiuto della discriminazione e del razzismo e che, ancora&nbsp;oggi, &quot;ebreo&quot; sia usato con intento dispregiativo e la svastica sia il simbolo per comunicare odio e violenza.</p><p class=" text-justify">Sono mani giovani quelle che hanno tracciato quelle ignobili scritte e quei tremendi simboli, come, probabilmente, lo sono quelle che hanno vilipeso le targhe e la memoria.</p><p class=" text-justify">Non sappiamo se dietro questi gesti ci sia una vile quanto inaccettabile identità e volontà politica o sia il frutto di meschinità e ignoranza.</p><p class=" text-justify">Nell’uno e nell’altro caso deve essere ferma la nostra condanna e determinato l’impegno per individuare gli autori e porli davanti alla gravità e alla crudeltà dei loro gesti. Non ci possono essere ragioni che li giustifichino, non ci possono essere diritti da rivendicare. Sono reati e vanno perseguiti, da qualunque parte vengano, verso chiunque siano rivolti.</p><p>Invitiamo tutti coloro che hanno a cuore la democrazia e la civile convivenza, che rifiutano il razzismo, la violenza e la discriminazione ad essere con noi per testimoniare il nostro affetto per ADELMO FRANCESCHINI e GABRIELLA DEGLI ESPOSTI e, con il conferimento della cittadinanza onoraria a LILIANA SEGRE, sopravvissuta e senatrice, testimoniare e confermare la volontà e l’impegno di Anzola perché la memoria sia valore e maestra per affermare la libertà, la democrazia, la solidarietà, i diritti e la giustizia.</p> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/FIACCOLATA-contro-l-odio 7064636eb653b276e7e95330615aee2d Fri, 31 Jan 2020 12:36:40 +0000 Carnevale ad Anzola e frazioni 2020 <p> <strong>Sabato 8 febbraio</strong><br /> dalle ore 14.30<br /><strong>Festa di Carnevale</strong> a Castelletto di Santa Maria in Strada</p><p> <strong>Domenica 9 febbraio</strong><br /> dalle ore 14.30<br /> per le vie del centro di Anzola<br /> <strong>Sfilata di carri e delle maschere</strong>, a cura della Pro Loco di Anzola<br /><em>in caso di maltempo la festa sarà recuperata domenica 16 febbraio</em></p><p>&nbsp;</p><p> <strong>Sabato 15 febbraio</strong><br /> alle ore 15.30<br /> Le Notti di Cabiria <br /> <strong>Festa di Carnevale per bambini</strong>&nbsp;a cura della Pro Loco di Anzola<br />baby dance, laboratori, merenda, Concorso della più bella mascherina.</p><p> <strong>Sabato 29 febbraio</strong>, alle ore 15.30<br /> Centro Educativo di Aggregazione Giovanile &quot;La Saletta&quot;<br /><strong>Festa Carnevalesca</strong> a cura delle Didì ad Astra.</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Carnevale-ad-Anzola-e-frazioni-2020 98bcc2c1cc0a60c77b311bbf6095b739 Mon, 06 Jan 2020 09:00:00 +0000 Commemorazione Eccidio di Sabbiuno <p>&nbsp;</p><p>L’ANPI e l’Amministrazione Comunale vi invitano a partecipare alla 75a Commemorazione dell’Eccidio di Sabbiuno in programma Domenica 15 dicembre alle ore 10,15 al Sacrario in via Pieve del Pino a Sabbiuno.</p><p>Il pullman partirà alle ore 9,15 davanti alla ex Coop di Anzola e alle ore 9,20 alla fermata TPER di Lavino.</p><p><strong><em>Programma di Domenica&nbsp;15 dicembre 2019</em></strong></p><p> ore 10.15 ritrovo al Sacrario<br /> via Pieve del Pino - Sabbiuno (Bologna)<br /> ore 10.20 arrivo della camminata podistica<br /> a cura del G.S. Fiacca e Debolezza<br /> ore 10.30 benedizione del monumento<br /> e deposizione delle corone<br /> Interverranno:<br /> • Anna Cocchi - Presidente ANPI Provinciale Bologna<br /> • Sara Bonafè - Presidente del Comitato<br /> per le Onoranze ai Caduti di Sabbiuno<br /> • Giovanni Maria Flick - Presidente emerito Corte<br /> Costituzionale<br /> • Il Presidente della Regione Emilia-Romagna<br /> La cerimonia sarà accompagnata dalla musica<br /> del Corpo bandistico di San Lazzaro di Savena,<br /> dalle canzoni della Resistenza del Coro / Bruschi e da<br />Paolo Fresu con a sua tromba</p> <div ><div class="content-view-embed"> <div class="class-image"> <div class="attribute-image"><img src="http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/var/comune_anzola/storage/images/media/images/sabbiuno/1842237-1-ita-IT/SABBIUNO_medium.jpg" width="200" height="141" alt="SABBIUNO" title="SABBIUNO" /></div> </div> </div> </div> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Commemorazione-Eccidio-di-Sabbiuno 29a0452473bf5a85f34666f956a0507d Tue, 10 Dec 2019 11:43:49 +0000 5 dicembre: Rastrellamento di Anzola <p>L'Amministrazione Comunale e l'ANPI ricordano una delle date più significative per il nostro paese: il 5 dicembre 1944, anzolesi partigiani, furono rastrellati dai nazifascisti e rinchiusi nell'ex scuolaelementare. La cerimonia della commemorazione del 75° Anniversario del Rastrellamento di giovedì 5 dicembre avrà il seguente programma:</p><p><strong>Ore </strong><strong>9.00</strong>: le classi 3e - Scuola G. Pascoli si recheranno a Sabbiuno partendo da sotto lo stendardo apposto sulla ex scuola De Amicis,</p><p><strong>ore</strong><strong>&nbsp;19.30</strong>: Chiesa di Anzola arrivano le Staffette con Pol. Anzolese, Atletica Blizzard e Podistica Anzolese Saluto di Don Stefano. Fiaccolata e corteo con il Corpo Bandistico Anzolese,</p><p><strong>ore </strong><strong>19.45</strong>: Piazza Giovanni XXIII Ricordo dei caduti sul palio commemorativo,</p><p><strong>Ore </strong><strong>20.00</strong>: Piazza Berlinguer Deposizione di una corona al Monumento ai Partigiani,</p><p><strong>ore</strong><strong>&nbsp;20.15</strong>: Sala Consiliare: interventi delle Ragazze e i Ragazzi delle 3e della scuola G. Pascoli, Giampiero Veronesi Sindaco di Anzola, Lisa Franco Presidente ANPI Anzola.</p> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/5-dicembre-Rastrellamento-di-Anzola e415185c09943b7c08392a2fdd1ffb66 Thu, 28 Nov 2019 07:36:30 +0000 Festa tradizionale della Befana <p> <strong>Lunedì 6 gennaio</strong> ore 9.30<br /> Le notti di Cabiria<br /> Via Calari angolo Santi, 2 Anzola dell’Emilia<br /><strong>Festa tradizionale della Befana</strong></p><p>A cura della Proloco e dell'Amministrazione comunale in collaborazione e con il sostegno della Coop Casa del Popolo, del Centro Culturale Anzolese. Con We4Family, D&amp;M ARTElier, Avis - sez. Anzola</p><p>Ad apertura della festa, l’esibizione del Corpo Bandistico Anzolese.</p><p>A seguire:</p><p><strong>Spettacolo di clownerie: Album di Vaniglia</strong> del Teatro in Trambusto rivolto a bambini e adulti di ogni età.</p><p><em>Benvenuti nel laboratorio delle Sorelle Vaniglia, pasticciere di tradizione, addolciscono il mondo con la loro arte: al vostro servizio! Impastare i dolci è un’arte che si tramanda e si inventa, è un lavoro meraviglioso, eccitante e lungo…”un lavoro lungo, lungo, lo diceva sempre anche la”… SSHHH!! Zitta: è un segreto!!! Quest’oggi siamo qui per presentarvi il nostro dolce preferito! Lo faremo proprio come la… SSHHH, ma è un segreto!!! Sì, ma a volte i segreti sono storie troppo belle per non essere raccontate; soprattutto se si tratta di storie “belle-e-buone”! C’era una volta una nonna pasticcera, il cui forno era sempre acceso, cucinava per tutti: piccoli medi, grandi, belli e brutti. La nonna cucinava per vedere i sorrisi delle persone che assaggiavano le sue delizie “Come sono belli i sorrisi del mondo!” diceva mentre impastava. La nonna cucinava e cantava, cantava e cucinava; fnché un giorno inventò La Torta, buona a tal punto da far addolcire persino…</em></p><p>di seguito: arriva la Befana con un dono per tutti i bambini! Panini, cioccolata calda, befanine di cioccolato</p><p>Ingresso libero</p><p>I doni sono offerti da Conad</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Festa-tradizionale-della-Befana 8b880020191625dc515b24e3e3ef647a Fri, 01 Nov 2019 10:11:00 +0000 Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre per la difesa della Pace. <p class=" text-left"><strong>Domenica 3 novembre</strong> è in programma la <strong>commemorazione dei Caduti di tutte le guerre per la difesa della Pace.</strong> Si partirà dal Municipio di Anzola dell’Emilia alle ore 9,30, verranno deposte le corone commemorative presso il Monumento dei Partigiani in Piazza Berlinguer, alla Statua della rotonda intitolata ai “Caduti di Nassirya” e alle missioni internazionali di Pace e alle ore 10 presso il monumento ai Caduti in Piazza Giovanni XXIII con un saluto dell’Amministrazione Comunale.</p><p>Il 2 e il 3 novembre verranno deposti fiori presso i cippi commemorativi del territorio e presso il cimitero.</p><p>L’evento è in collaborazione con il <strong>Corpo Bandistico Anzolese e il Gruppo Alpini di Anzola.</strong></p> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Commemorazione-dei-Caduti-di-tutte-le-guerre-per-la-difesa-della-Pace3 ca13c6799f10a89eec4136ae6bb6a4f5 Tue, 29 Oct 2019 09:22:01 +0000 Puliamo il mondo <p>Puliamo il mondo</p><p>Affrontare la crisi climatica è una sfida di enorme portata che richiede il contributo delle migliori energie tecnologiche, istituzionali, politiche, sociali, culturali e soprattutto la partecipazione dei cittadini.</p><p>Anche noi vogliamo essere attivi, vogliamo PULIRE IL MONDO prima che sia troppo tardi. I nostri studenti, le nostre studentesse saranno di esempio per tutti, partecipando a due giorni di impegno sociale e ambientale per proteggere e tutelare il nostro territorio, il nostro ambiente, la natura che ci circonda.</p><p>Le iniziative di PULIAMO IL MONDO sono in programma il 25, 26 OTTOBRE 2019:</p><p>VENERDÌ 25 OTTOBRE ore 9 | 10 le classi IV della scuola primaria “Caduti per la libertà” di Anzola puliranno il parco della scuola, il parcheggio, il lungo-Ghironda e e distribuiranno cartoline informative ai cittadini con i messaggi ideati dai ragazzi delle scuole primarie ore 9 | 10 la classe IV della scuola primaria “Arcobaleno” di Lavino di Mezzo pulirà il parco della scuola e il parco “Vignali” della palestra/centro civico e distribuiranno cartoline informative ai cittadini con i messaggi ideati dai ragazzi delle scuole primarie.</p><p>SABATO 26 OTTOBRE ore 8.30 ritrovo dei volontari davanti al Municipio per poi recarsi alle attività di pulizia e decoro in alcuni spazi pubblici ore 9 | 10 una rappresentanza della scuola secondaria “Pascoli”, insieme ad alcuni volontari, pulirà il Parco Fantazzini Durante le attività saranno distribuite cartoline informative ai cittadini con i messaggi ideati dai ragazzi delle scuole primarie Bambini, ragazzi e volontari adulti saranno dotati di guanti, cappellino, pettorina e di attrezzi per la pulizia. Per tutti è prevista la copertura assicurativa.</p> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Puliamo-il-mondo2 4da905d3bd7fa157af4ba2deb03d6194 Wed, 16 Oct 2019 09:00:00 +0000 Cibo e culture, evento per la conoscenza tra le culture attraverso il cibo <p>Evento Culture e cibo del nostro tempo</p><p>Per dare continuità all'incontro del pranzo multiculturale, siete invitati a partecipare a un'iniziativa che vuole valorizzare la conoscenza delle culture attraverso il cibo. L'evento &quot;Culture e cibo nel nostro tempo&quot;, Identità e comunità, Purità e impurità, Appartenenza e Indifferenza, è in programma per Venerdì 18 Ottobre alle ore 20.30 presso la Sala Polivalente.</p><p>Sarà presente il Professore Piero Stefani della Facoltà Teologica dell'Italia settentrionale, Presidente del Segretariato delle Attività Ecumeniche.</p> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Cibo-e-culture-evento-per-la-conoscenza-tra-le-culture-attraverso-il-cibo eb0187e154bb5adec883d76725321f33 Tue, 15 Oct 2019 10:38:16 +0000 Iaia Forte alle Notti di Cabiria <p> <strong>Mercoledì 23 ottobre</strong>, ore 21, alle Notti di Cabiria<br />l'attrice napoletana Iaia Forte interpreterà lo splendido romanzo di Elsa Morante <strong>L'isola di Arturo.</strong></p><p> <em>Quando ho letto la prima volta L’isola di Arturo ero molto giovane. I personaggi</em><br /> <em>erano così vivi che mi sembrava di averli accanto, di sentire il loro calore nella stanza</em><br /> <em>in cui leggevo. Quando in età adulta, già innamorata della Morante, ho deciso di</em><br /> <em>rileggerlo, ho compreso cose che da piccola non riuscivo a capire, ma ho sentito che</em><br /> <em>la memoria “fantastica” della prima lettura era rimasta intatta, e che questo libro, per</em><br /> <em>me, avrebbe incarnato per sempre l’adolescenza. Procida, nel romanzo, è come</em><br /> <em>l’anima di Arturo, un luogo incantato e innocente, che verrà abbandonato dal</em><br /> <em>protagonista nell’età in cui si abbandona la propria infanzia. L’Isola e Arturo sono</em><br /> <em>quindi lo stesso corpo, selvatico e denso, sono l’infanzia e l’innocenza, e il romanzo</em><br /> <em>racconta magnificamente quel “rito di passaggio” da un età all’altra così traumatico</em><br /> <em>per tutti noi. Ho deciso di lavorare su questo romanzo per il piacere di comunicare</em><br /> <em>una lingua così bella, e per passare del tempo in compagnia di “Quell’isola”, di quel</em><br /> <em>tempo perduto, che è per tutti noi, il nutrimento più vitale dell’immaginazione.</em><br /><em>(Iaia Forte)</em></p><p><strong>Iaia Forte</strong> è una star del cinema e del teatro di ricerca. Dopo una lunga collaborazione con i Teatri Uniti, diventa una delle attrici predilette di Leo De Bernardis, Mario Martone, Carlo Cecchi, Luca Ronconi, Federico Tiezzi ed Emma Dante, vestendo i panni della protagonista di spettacoli come &quot;Rasoi&quot; (1991); &quot;Zingari; &quot;Il misantropo&quot; di Molière, accanto a Toni Servillo; &quot;Amleto&quot;; &quot;Sogno di una notte di mezza estate&quot;; &quot;Misura per misura&quot;. Passa con disinvoltura dal teatro dialettale a Shakespeare, fino spingersi a progetti sperimentali, e a volte anche a fare tv.</p><p>Ha girato molti film importanti con registi del calibro di Marco Ferreri, Luigi Magni, Paolo Sorrentino, Martone, Pappi Corsicato, Francesca Comencini, Vincenzo Salemme e moltri altri.</p><p> In collaborazione con TTTXTE-Tre teatri per te (Terred'acqua).<br /> Biglietto unico: € 8. <br /> Non è prevista prenotazione. <br /> Per info biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it <br />tel. 0516502222/225</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Iaia-Forte-alle-Notti-di-Cabiria d43463ebc7d7b6ef1b02607e03f0786b Thu, 10 Oct 2019 09:11:00 +0000 Janz <p><strong>Janz. Festival Jazz dell'Area Metropolitana di Bologna. Quinta edizione.</strong></p><p> Nell’edizione 2019 il programma sarà molto ricco: Gabriele Molinari, il Direttore artistico della rassegna, porterà ad Anzola Steve Biondi, perché, ci racconta, non avevamo ancora avuto sulla scena un crooner&nbsp; “uomo”, ma solo donne. <br /> Ma non mancherà la presenza una cantante eccezionale, che ritorna a JANZ: Gloria Turrini con il suo trio per l’anteprima del Festival. <br /> Joris Dudli (Jazz Allies) è un grande batterista di origine svizzera, che suonerà con quattro eccellenti musicisti italiani. Si esibiranno i bravissimi componenti del Marcello Molinari Quartet, i giovani musicisti dell’Orchestra del Conservatorio di Bologna, ma forse la storia più intrigante ce la regalerà il Johnny O'Neal Trio. <br /> La vicenda del pianista O’Neal ricorda quella dei molti jazzmen usciti improvvisamente di scena e in qualche caso riscoperti in età avanzata.&nbsp; Nato a Detroit sessant’anni fa, O’Neal ebbe un momento di notorietà nei primi anni Ottanta, quando collaborava a New York con Clark Terry, i Jazz Messengers di Art Blakey, Ray Brown e Milt Jackson. <br /> Lasciata la metropoli nel 1986, ha vissuto ad Atlanta, St. Louis e Detroit in condizioni precarie. Quando la sua esistenza sembrava ormai senza sbocchi un gruppo di benefattori l’ha aiutato a ristabilirsi. <br />Anche questo è il jazz: storie di vita e di musica che si mescolano.</p><p><strong>Programma 5° Festival Jazz dell'Area Metropolitana di Bologna</strong></p><p> <strong>Lunedì 26 Agosto</strong>&nbsp;<strong>ore 21.30</strong><br /> Piazzetta Grimandi - Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Johnny O'Neal Trio</strong><br /><em>La vicenda del pianista Johnny O’Neal ricorda quella dei molti jazzmen usciti repentinamente di scena e in qualche caso riscoperti in età avanzata.&nbsp; Nato a Detroit sessant'anni&nbsp;fa, O’Neal ebbe un momento di notorietà nei primi anni Ottanta, quando operava a New York collaborando con Clark Terry, i Jazz Messengers di Art Blakey, Ray Brown e Milt Jackson e suonando regolarmente al Blue Note. </em><em>Lasciata la metropoli nel 1986, ha trascorso i decenni seguenti ad Atlanta, St. Louis e Detroit in condizioni sempre più precarie. Quando la sua esistenza sembrava ormai senza sbocchi un gruppo di benefattori l’ha aiutato a ristabilirsi. Tornato a suonare a New York il pianista ha scoperto che il pubblico apprezzava anche il suo stile vocale e ha iniziato così a cantare accompagnandosi al pianoforte.</em></p><p><em>Johnny O’ Neal ha svolto tre tour europei e nello scorso dicembre è stato ospite d’onore all’Olympia di Parigi. La tecnica di Johnny O’Neal è pregevole e il suo stile si pone in equilibrio tra il linguaggio del Be-Bop e i pianisti di tradizione. Oggi il pianista è un vero intrattenitore, tra swing, jazz, tradizione, blues e aneddoti; un vero cantastorie del mondo della musica, come solo i più grandi sanno fare, dopo una vita passata nel Jazz della grande mela, in quella comunità che l’ha aiutato a rimettersi in piedi.</em></p><p>&nbsp;</p><p> <strong>Martedì 3 Settembre ore 21.30</strong><br /> Piazzetta Grimandi - Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Marcello Molinari Q.tet feat Giannicola Spezzigu</strong> in &quot;Voices Of The Stones&quot;<br /><em>Quartetto fondato 10 anni fa che vanta collaborazioni con grossi calibri del Jazz mondiale, da George Cables, Dena DeRose, Jim Rotondi,Joe Locke; partecipazioni al Bologna Jazz Festival, al Comacchio jazz Festival, al Jazz&amp; Wine.&nbsp; Dal Jazz al Blues, passando per la Swing Era.&nbsp;Continuano con il loro progetto di incidere un Cd per ogni componente del quartetto, con musiche originali. Questa volta presentano il CD&nbsp; “Voices Of The Stones” con musiche scritte da Giannicola Spezzigu.</em></p><p> <strong>Martedì 10 Settembre ore 21.30</strong><br /> Piazzetta Grimandi - Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Stevie Biondi Quintet</strong><br /> <em>Quintetto d'eccezione, per una serata tra jazz e black Music.&nbsp;</em><br /><em>L'artista, all'anagrafe Stefano Fabio Ranno, ha scelto lo stesso cognome d'arte del suo famoso fratello che a sua volta lo aveva mutuato dal padre cantautore Stefano Biondi. Stevie, cantante soul e jazz di qualità, ha iniziato il suo percorso musicale da bambino. Da adulto ha dato vita a progetti orientati&nbsp; verso il soul, jazz e fusion. Ha preso parte ai tour di suo fratello Mario con la Big Orchestra. Sempre con Mario ha registrato un ep: &quot;Gambling man&quot; e poi un tributo ad Amy Winehouse: &quot;Love is a losing game&quot;. Nel 2011 esce &quot;Due&quot; di Mario Biondi and The Unexpected Glimpses, in cui Stevie duetta con il fratello in&quot;More than you could ever know&quot;, un brano che i due fratelli poi hanno proposto insieme dal vivo in molte importanti occasioni.&nbsp;</em></p><p> <strong>Martedì 17 Settembre ore 21.30</strong><br /> Piazzetta Grimandi - Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Il Conservatorio al Festival</strong><br /> <em>Il progetto Orchestra dei Giovanissimi (OGB) di strumentisti ad arco e a fiato condiviso dal Conservatorio &quot;G. B. Martini&quot; e dal Teatro Comunale di Bologna è un'ottima occasione dove i giovani musicisti possono coltivare la loro formazione.&nbsp;&nbsp;</em><br /><em>Il lavoro didattico e la crescita artistica del gruppo sono affidati alle cure dei Maestri Martinini, Zarrelli, Chiarotti e Bettini, docenti presso il Conservatorio G. B. Martini.&nbsp;L’Orchestra viene ospitata periodicamente dal Festival&nbsp; per permettere agli studenti del conservatorio che si succedono nel progredire delle classi, di fare esperienza di palco.&nbsp;</em></p><p> <strong>Martedì 24 Settembre ore 21.30</strong><br /> Sala polivalente della Biblioteca<br /> Piazza Giovanni XXIII, 2 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Jazz Allies</strong><br /><em>Anche questo quartetto è All&nbsp; Leaders; con Max Ionata al sax, reduce da diverse collaborazioni con importanti jazzisti europei; Luca Mannutza al piano, che si è esibito con i migliori musicisti italiani come Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Antony Pinciotti; Lorenzo Conte, contrabbassista veneziano che ha accompagnato Jesse Davis, Bosso, Art Farmer, Flavio Boltro (fra gli altri), partecipando ad importanti festival in Italia, Francia,Russia, Germania. Alla batteria troveremo Joris Dudli , membro stabile della Vienna Art Orchestra, dell’Art Farmer Quintet. Trasferitosi negli Stati Uniti ha inciso con artisti del calibro di Joe Zawinul Syndicate, Curtis Fuller, Joe Henderson.</em></p><p> <strong>Martedì 1 Ottobre ore 21.30</strong><br /> Sala polivalente della Biblioteca<br /> Piazza Giovanni XXIII, 2 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>I Mister Jazz 2019</strong><br /> <em>La band vincitrice di quest'anno è il Past1 Trio composto da&nbsp;Federico Rubin, Stefano Galassi, Gianfilippo Invincibile.</em><br /><em>Rubin è diplomato in pianoforte classico al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara e studia pianoforte jazz al Conservatorio di Musica Francesco Venezze di Rovigo. Stefano Galassi studia contrabbasso al Conservatorio di Ferrara. Invincibile, diplomato in batteria e percussioni jazz al Conservatorio di Ferrara, ha partecipato a diversi concorsi classificandosi 2° al&quot;Emergenza Bologna&quot;, al 1° posto al &quot;Tresy Keep on Rock&quot; di Ferrara. Collabora con Alma Jazz Orchestra e con la Frescobaldi Jazz Orchestra.</em></p><p> Ingresso + consumazione<br /> 10,00 euro<br /> gabrielemolinari@tiscali.it<br /> www.anzolajazzclub.it<br />3471292667</p><p> In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno nella sala polivalente della Biblioteca, Piazza Giovanni XXIII, 2 ad Anzola dell'Emilia.<br />Il Festival è organizzato dall'Amministrazione comunale, dall'Anzola Jazz Club Henghel Gualdi con la collaborazione della Pro loco di Anzola dell'Emilia</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Janz 3bf05a1ece61ed4b216ef869ca03d147 Wed, 04 Sep 2019 09:11:00 +0000 Giochiamo 2019 <p> <strong>Domenica 15 settembre 2019</strong><br /> Parco Fantazzini - Anzola dell'Emilia <br />dalle ore 15</p><p><strong>FESTA DEL GIOCO&nbsp;&quot;Giochiamo&quot;</strong> è un’iniziativa della comunità e per la comunità con la ProLoco di Anzola e la Consulta del Volontariato e con Caimercati e i giochi di strada, Fantateatro, D&amp;M ARTElier, Millemagichestorie e il mondo delle fiabe, TeatrinIndipendenti, Biblioteca, Usato Anzola Park, Avsg, AVIS, We4Family, Allegre Comari, Centro Culturale, Centro Famiglie, Paco de Huanama, la Balotta, Didi Ad Astra, Parrocchia SS. Pietro e Paolo, Anzola Basket, ACIAIE, Orti urbani..</p><p> <strong>Domenica 15 settembre </strong>dalle ore 15<br /> <strong>giochi di strada giochi per tutti con Caimercati</strong>: un’area coloratissima e bizzarra, con giochi in legno e materiali di recupero per stimolare ingegno e abilità di grandi e bambini. <br />Oggetti strabilianti e semplici al tempo stesso, creati da un gruppo di giovani artigiani, educatori umbri di un piccolo borgo, Caimercati, appunto, per far rivivere le atmosfere delle antiche fiere di paese.</p><p> dalle 16<br /> <strong>Sulle tracce delle fiabe con Millemagichestorie.</strong> <br /> Esposizione della grande cartina del mondo con i cinque continenti.<br /> Lucia Giustini e Fabio Monesi delle Millemagichestorie inviteranno i visitatori della Festa a scegliere dove ambientare la loro fiaba preferita sul grande planisfero. <br />Al termine della giornata si potrà vedere dove la maggior parte del pubblico ha immaginato di far rivivere i personaggi delle fiabe.</p><p> dalle 15<br /> <strong>USATO ANZOLA PARK. Mercatino del riuso.</strong> Saranno presenti spazi per adulti e bambini. <br />Per prenotare uno spazio mandate una mail a usatoanzola@gmail.com oppure presentatevi direttamente al Parco Fantazzini alle ore 15.</p><p> ore 15<br /> <strong>NELLE FAVOLE.</strong> <strong>Spettacolo dei Fantateatro.</strong> <br /> Le operatrici del Progetto Avviamento alla Lettura della biblioteca propongono l’esito finale di un laboratorio. <br />Protagonisti i bambini della scuola primaria.</p><p> ore 16.45 <br /><strong>Dance with mama,</strong> laboratorio di danzatricità per genitori e bambini di età compresa fra i 18 e i 36 mesi. Esplorare, giocare, cantare e muoversi scoprendo il nostro corpo nel totale rispetto della sua crescita evolutiva, in compagnia di mamma e papà con D&amp;M ARTElier</p><p> ore 17.30 <br /> <strong>Giocodanza,</strong> laboratorio di propedeutica alla danza attraverso il gioco educativo per bambini tra i 3 e i 5 anni.<br />L'importanza del gioco educativo, strutturato e simbolico adeguato all'età per un efficace apprendimento e sviluppo psicomotorio con D&amp;M ARTElier</p><p> dalle 15 alle 16.30<br /> <strong>LABORATORIO DI BURATTINI</strong> a cura di Teatrinindipendenti aperto a tutti i bambini dai 6 ai 10 anni.<br />Partecipazione libera</p><p> dalle 15<br /> Spazio alla biblioteca<br /><strong>Libri gioco, giochi da tavolo.</strong> Lettura libera</p><p> ore 15.30<br /> <strong>MERCATINO ARTISTICO</strong> delle Allegre Comari. <br />Un mercatino nato per gioco, una galleria di piccole e grandi creazioni che vi stupiranno!</p><p> Spazio We4All <br /><strong>Paracadute ludico, Bolle giganti, giochi da tavolo, un laboratorio musicale</strong> con l’associazione We 4family</p><p> dalle 15.30<br /> <strong>LABORATORIO DIDATTICO</strong> creativo per adulti e bambini a cura dei Volontari di San Giacomo (Avsg)<br />Con riso, stoffa, foglie, rami raccolti nei boschi e la nostra fantasia faremo un quadretto da portare a casa come ricordo della Festa</p><p> <strong>GIOCO E RELAX</strong> con l'Associazione ARE<br /> Tenda del benessere: le naturopate Paola Solmi e Laura Gioia saranno a disposizione per trattamenti e massaggi di 10 minuti come dimostrazione delle serate informative e dei corsi tenuti in associazione.<br />Sciogli la lingua: metti alla prova la tua abilità ripetendo a voce alta gli scioglilingua, chi si distinguerà vincerà un premio!</p><p> <strong>TIRO AL CANESTRO!</strong><br />Anzolaminibasket a cura di Anzola Basket</p><p> <strong>MERCATINO DEI LIBRI</strong> usati per bambini! <br />A cura di Gabriele Gallerani del Centro Culturale Anzolese</p><p><strong>Il Festival dei Bottoni.</strong> Laboratorio per bambini (a partire dai 5 anni) a cura del Centro Famiglie con Sonia e Renata.</p><p> dalle 15.30<br /> <strong>GIOCHI DI UNA VOLTA E DI UN'ALTRA TERRA</strong> a cura dell’Ass. Aciaie <br />Gioco con sassolini (Mela – Kiosch); bastoncini allo zafferano; gioco del grillo salato e altri...</p><p> <strong>TIRO ALLA GOCCIA!</strong> Fai centro con Avis: dimostra le tue abilità centrando gocce di diverse dimensioni! Gadget e adesivi per tutti. Giochi vari a cura dell’AVIS - Anzola. <br />Partecipazione libera</p><p> dalle 16<br /> <strong>LABORATORIO ARTISTICO</strong> con Mostra i colori della Balotta a cura dell'ass. Didì ad Astra e della Parrocchia dei SS Pietro e Paolo<br /><strong>Saggio Danza Ability</strong> e a seguire <strong>esibizione di Jujitsu</strong> a cura dell' Associazione Didì ad Astra</p><p> dalle 15 alle 19<br /> <strong>TORNEO DI SCACCHI</strong> 6 turni da 15 minuti italo-svizzero.<br /> Sfide con premi: 1°, 2°, 3° classificati; quota iscrizione €. 3,00<br />Iscrizioni alla Festa del Gioco dalle 14.30 alle 15 (fino a esaurimento posti – max 30). A cura del Circolo di Scacchi di San Giacomo del Martignone (AVSG)</p><p>Saranno presenti opere di Paco de Huanama e un banchetto degli Orti Urbani</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Giochiamo-2019 bb1c34211520b70b7bcf6f759989940e Wed, 04 Sep 2019 09:11:00 +0000 Sotto le stelle del cinema <div ><div class="content-view-embed"> <div class="class-image"> <div class="attribute-image"><img src="http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/var/comune_anzola/storage/images/media/images/cinema-all-aperto-ad-anzola-2019/1799652-1-ita-IT/Cinema-all-aperto-ad-Anzola-2019_medium.jpg" width="200" height="283" alt="Cinema-all-aperto-ad-Anzola-2019" title="Cinema-all-aperto-ad-Anzola-2019" /></div> </div> </div> </div> <p> <strong>SOTTO LE STELLE DEL CINEMA. Undicesima edizione. Nuovi luoghi, nuovi incontri.</strong><br /> La rassegna&nbsp;<strong>Sotto le stelle del cinema</strong>, organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Anzola&nbsp;inaugura nuovi luoghi dove proiettare i suggestivi film dell'estate: il Parco di via Gasiani a Ponte Samoggia e il Parco Walter Vignali di Lavino di Mezzo.<br /> L'Azienda agricola dei Fratelli Bosi con il Salumificio Comellini offriranno vino, porchetta e dolci ai presenti a fine proiezione; i volontari di San Giacomo del Martignone, l'associazione Are, il Tavolo Malala, le Allegre Comari, i volontari della Badia di Santa Maria in Strada offriranno frutta fresca e bevande dopo il film.&nbsp;<br />Il Gelato Museum della Carpigiani offrirà al pubblico il suo ottimo gelato.</p><p>Ingresso libero. Per informazioni Patrizia Caffiero tel 0516502222/225&nbsp; biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 3 luglio</strong> ore 21 <br /> Azienda agricola di Alfredo e Renato Bosi, via Casetti, 13<br /> <strong>Bar sport</strong> di Massimo Martelli<br /> Con Claudio Bisio, Giuseppe Battiston, Antonio Catania, Angela Finocchiaro, Lunetta Savino. Bob Messini, Vito, Aura Rolenzetti, Antonio Cornacchione, Gianluca Impastato.<br /> <em>Amori, sfide, cappuccini, avventure, trasferte, grappini, campioni, bambini, nonni, sesso e meringhe. Al Bar Sport. Il telefono a gettoni, il biliardo, il flipper, le foto in bianco e nero della squadra del cuore, la pesca col boero, le cartoline di tutto il mondo sullo specchio, il juke box, la bacheca con gli annunci delle trasferte, il tabellone del Totocalcio, la ricevitoria. Al Bar Sport. La Luisona, il Tecnico, il professore, l'insegna, il Cinno, il nonno da bar, il grande Pozzi, il cinema Sagittario, il playboy da bar, Villa Alba, la Lambretta, &quot;Conosco un posticino&quot;.</em><br /><em>&nbsp;La trasferta, Viva Piva, Buon Natale. Al Bar Sport. Ci sono bar e bar, ma il Bar Sport è molto di più.&nbsp;</em></p><p>Alla fine della proiezione, specialità gastronomiche e vino per tutti i presenti</p><p>In caso di maltempo la proiezione sarà assicurata al coperto per max 50 posti</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 10 luglio</strong> ore 21 <br /> Azienda agricola di Alfredo e Renato Bosi, via Casetti, 13<br /> <strong>Benvenuti ma non troppo</strong> di Alexandra Leclère&nbsp; con Karin Viard, Didier Bourdon, Valérie Bonneton, Michel Vuillermoz, Josiane Balasko.&nbsp; Patrick Chesnais, Sandra Zidani, Michèle Moretti, Pauline Vaubaillon, Firmine Richard, Anémone,<br /><em>A causa di un inverno particolarmente rigido, il governo francese indice misure speciali che obbligano i cittadini proprietari di appartamenti con stanze libere ad accogliere le persone più disagiate che non possono permettersi un alloggio. Un vento di panico si scatena in tutta la Francia, soprattutto al civico 86 di rue du Cherche Midi, dove sorge un lussuoso palazzo dell'area più esclusiva del centro parigino. Qui abitano la famiglia Dubreuil, d'estrazione borghese e conservatrice, e i coniugi Bretzel, intellettuali e radical chic. La monotonia del condominio verrà messa a soqquadro da questa coabitazione forzata, e nel confronto con i nuovi arrivati gli inquilini benestanti scopriranno la loro vera indole.</em></p><p>Alla fine della proiezione, specialità gastronomiche e vino per tutti i presenti</p><p>In caso di maltempo la proiezione sarà assicurata al coperto per max 50 posti</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 17 luglio</strong>&nbsp;ore 21<br /> Parco Walter Vignali di Lavino di Mezzo<br /> <strong>Suffragette</strong> di Sarah Gavron con&nbsp;Carey Mulligan, Helena Bonham Carter, Meryl Streep, Ben Whishaw, Brendan Gleeson, Romola Garai, Anne-Marie Duff, Samuel West<br /><em>Il film ripercorre la storia delle militanti del primissimo movimento femminista, donne costrette ad agire clandestinamente per condurre un pericoloso gioco del gatto con il topo con uno Stato sempre più brutale. In lotta per il riconoscimento del diritto di voto, sono donne che appartengono alle classi colte e benestanti e tra loro alcune lavorano, ma sono tutte costrette a constatare che la protesta pacifica non porta ad alcun risultato. Radicalizzando i loro metodi e facendo ricorso alla violenza come unica via verso il cambiamento, queste donne sono disposte a perdere tutto nella loro battaglia per l'eguaglianza: il lavoro, la famiglia, i figli e la vita.</em></p><p> Dopo la proiezione saranno offerte frutta fresca e bevande.<br />In collaborazione con il Tavolo Malala – gli Occhi delle donne sulla Pace e le Allegre Comari</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 24 luglio </strong>ore 21&nbsp;<br /> via Gasiani, Ponte Samoggia&nbsp;<br /> <strong>Il mio migliore amico</strong> di Patrice Leconte con&nbsp;Daniel Auteuil, Dany Boon, Julie Gayet, Julie Durand, Henri Garcin, Jacques Mathou, Marie Pillet, Elisabeth Bourgine, Jacques Spiesser, Marine Laporte, Titouan Laporte<br /><em>François è un antiquario di successo. Durante una cena per il suo compleanno, la sua socia gli fa notare che non ha un amico! Un'agenda piena di incontri, appuntamenti e relazioni non basta a dimostrare di avere degli amici. La sfida è lanciata: François avrà dieci giorni per presentare il suo migliore amico! Nel taxi di Bruno inizia a setacciare Parigi alla ricerca di ex compagni di scuola, conoscenti, possibili amici, senza rendersi conto che, forse, proprio quel conducente di taxi potrebbe risolvere il suo problema...</em></p><p>Dopo la proiezione saranno offerte frutta fresca e bevande a cura dell'Associazione Are</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 31 luglio</strong> alle ore 21 <br /> Gelato Museum Carpigiani&nbsp; &nbsp;via Emilia 45 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Il sapore del successo</strong> di John Wells&nbsp; con Bradley Cooper, Sienna Miller, Omar Sy, Daniel Brühl, Riccardo Scamarcio, Alicia Vikander, Sam Keeley, Jamie Dornan, Uma Thurman, Emma Thompson, Lily James, Matthew Rhys.<br /><em>Lo chef Adam Jones aveva tutto, ma lo ha perso. L’ex enfant terrible della scena gastronomica parigina aveva conquistato due stelle Michelin e il suo unico obiettivo era creare delle &quot;esplosioni di gusto&quot;. Per avere un ristorante tutto suo e l'agognata terza stella Michelin, Jones dovrà abbandonare le sue cattive abitudini e tirar fuori il meglio da quello che ha a disposizione. Per farlo gli servirà l'aiuto di altre persone. Così, quando Adam inizia a mettere assieme la sua brigata, un amico gli consiglia uno chef interessante che si trova al Delauney. Si tratta della bellissima Helene, madre single, con una vita molto complicata. Lui assaggia il suo piatto, una cacio e pepe, una portata semplice ma difficile da realizzare in maniera perfetta. È delizioso, così le chiede di lavorare con lui.&nbsp;</em></p><p>Alla fine della proiezione, assaggi di gelato artigianale della Gelateria Carpigiani</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 21 agosto</strong> ore 21.30 <br /> Parco Margherita Hack di San Giacomo del Martignone Anzola dell'Emilia<br /> <strong>Poli opposti</strong> di Max Croci&nbsp;&nbsp;con Luca Argentero, Sarah Felberbaum, Giampaolo Morelli, Tommaso Ragno, Grazia Schiavo, Anna Safroncik, Elena Di Cioccio<br /> <em>Stefano Parisi e Claudia Torrini fanno due lavori che, apparentemente, non potrebbero essere più distanti. Terapista di coppia lui, avvocato divorzista lei. Lei separa le coppie, lui cerca di tenerle unite. </em><br /><em>Il Dottor Parisi ripara matrimoni in crisi, ma ha appena lasciato la moglie, Mariasole, e consumato il distacco anche dall'ingombrante suocero, il Dott. Beck, famoso psicologo e irriducibile narciso. Claudia, mamma single del piccolo Luca, è l'implacabile Avvocato Torrini, il peggiore degli incubi per i mariti delle sue clienti. Ne sarebbe terrorizzato persino suo fratello Alessandro, bugiardo seriale e sfrontato marito di Rita, ormai rassegnata alla gelosia.</em></p><p> Dopo la proiezione saranno offerte frutta fresca e bevande a cura dei Volontari di San Giacomo del Martignone<br />In caso di maltempo la proiezione sarà annullata</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>mercoledì 4 settembre</strong> ore 21.30<br /> Badia di Santa Maria in Strada via Stradellazzo, 25 Anzola dell'Emilia<br /> <strong>L'uomo che verrà</strong> di Giorgio Diritti con Alba Rohrwacher, Maya Sansa, Claudio Casadio, Greta Zuccheri Montanari, Stefano Bicocchi, Eleonora Mazzoni, Orfeo Orlando, Diego Pagotto, Tom Sommerlatte.<br /><em>Inverno, 1943. Martina, unica figlia di una povera famiglia di contadini, ha 8 anni e vive alle pendici di Monte Sole. Anni prima ha perso un fratellino di pochi giorni e da allora ha smesso di parlare. La mamma rimane nuovamente incinta e Martina vive nell'attesa del bambino che nascerà, mentre la guerra man mano si avvicina e la vita diventa sempre più difficile, stretti fra le brigate partigiane del comandante Lupo e l'avanzare dei nazisti. Nella notte tra il 28 e il 29 settembre 1944 il bambino viene finalmente alla luce. Quasi contemporaneamente le SS scatenano nella zona un rastrellamento senza precedenti, che passerà alla storia come la strage di Marzabotto.</em></p><p> Dopo la proiezione saranno offerte frutta fresca e bevande a cura dei Volontari&nbsp;della Parrocchia di Santa Maria in Strada<br />In caso di maltempo la proiezione sarà assicurata al coperto per max 70 posti</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Sotto-le-stelle-del-cinema5 97fab6fea7b38bbcd6b9d7dfe388b41b Tue, 30 Jul 2019 03:11:00 +0000 Badia in Festa <p> <strong>Dal 30 agosto all'8 settembre: BADIA IN FESTA. SAGRA IN ONORE DELLA NATIVITA’ di MARIA VERGINE</strong><br /> <strong>Lo stand gastronomico</strong>&nbsp;funzionerà in tutte le serate a partire dalle ore 19.00<br /> Primi piatti: tagliatelle e gramigna “Alla Badia”, polenta, grigliata, pollo alla griglia, crescentine al prosciutto e alla coppa, ottimo vino, torte, dolci ed altre specialità.<br /> <strong>Gioco delle “scatole a sorpresa” per grandi e piccini.</strong><br /> Funzionerà il&nbsp;<strong>“Mercato Equo e Solidale”</strong>&nbsp;con prodotti del Terzo Mondo e della cooperativa Libera.<br />Troverete anche il&nbsp;<strong>Mercatino dei prodotti tradizionali della Badia</strong>: il Nocino e i Duroni sottospirito.</p><p> <strong>Venerdì 30 agosto</strong><br /> Apertura della Sagra<br /> Ore 20.30:&nbsp;<strong>Spettacolo di Cabaret dal titolo “Mi non l'ha sanper dett...”</strong>&nbsp;dell'’associazione&nbsp; “AL NOSTAR DIALAT” di Castenaso&nbsp;<br /> <strong>Sabato 31 agosto</strong><br />Ore 20.30:&nbsp;<strong>FAUSTO CARPANI e i SU AMIG</strong>. Musica, dialetto e canti della tradizione di casa nostra</p><p> <strong>Domenica 1 settembre&nbsp;</strong><br /> Ore 9.30 Prima della S. Messa alzabandiera degli Alpini e&nbsp;<strong>APERITIVO AL CAFFE’ offerto da “L’ALBERO DEL CAFFE’”</strong>, che presenterà una nuova miscela dedicata alla Parrocchia:<strong>&nbsp;&quot;I chicchi della pace&quot;</strong><br /> ore 11.15 <strong>Benedizione</strong> alla macchine agricole in mostra.<br /> Dopo la S. Messa, incontro con i professori di storia medioevale dell’Università di Bologna ROLANDO DONDARINI e BEATRICE BORGHI, che parleranno dei&nbsp;<strong>“Bologna medievale&quot;.</strong><br /> Seguirà il&nbsp;<strong>pranzo comunitario dedicato alla Carità e alla pace</strong>: in questa occasione possiamo offrire il pranzo ad un nostro fratello. <br /> Saranno presenti gli ospiti della Casa S.Chiara, dell’Arca di Jean Vanier, la Casa della Carità e della Pace di Borgo Panigale e Pax Christi (prenotazioni Mattioli tel.329/21.92.607 )<br /> Ore 16.00&nbsp;<strong>“Il Ritratto” realizzato da Nicola Zamboni.</strong>&nbsp;L’artista realizzerà un vostro ritratto. Offerta Libera: con un vostro contributo, potete aiutarci per i lavori di restauro della chiesa.<br /> Ore 16.00 <strong>Palio delle Borgate</strong>: giochi per grandi e bambini.<br /> Ore 17.00 <strong>Borlenghi</strong> a cura degli Alpini di Anzola.<br /> Ore 18.00 In Chiesa si esibirà il<strong>&nbsp;CORO</strong> GOSPEL LET'S PRAISE<br />Ore 20.30:&nbsp;<strong>Spettacolo</strong>&nbsp;con la scuola di ballo MAGIC ROCK di Castelfranco Emilia.</p><p> <strong>Mercoledì 4 settembre</strong><br /> Ore 21.00 : Sotto le stelle del cinema: nel piazzale davanti alla Chiesa sarà proiettato un film di Giorgio Diritti dal titolo&nbsp;<strong>“L'uomo che verrà”.</strong><br />Serata organizzata dal Comune di Anzola dell’Emilia in collaborazione con i volontari della Parrocchia della Badia che offriranno frutta e bevande ai presenti.</p><p><strong>Giovedì 5 settembre</strong></p><p>Ore 18: Camminata podistica non competitiva 7 km</p><p>Ore 20.30:<strong>&nbsp;Spettacolo</strong>&nbsp;<strong>Dove finisce la notte</strong>&nbsp;del Teatro della Rabbia, tratto da &quot;L'americano&quot; di Roberto Fiorini, con Nicola Fabbri e Micaela Piccinini; regia di Francesca Migliore.</p><p> <strong>Venerdì 6 settembre</strong><br />Ore 20.30:<strong>&nbsp;Serata AVIS </strong>di musica e spettacolo: Dj SET di Marco Cattani.</p><p> <strong>Sabato 7 settembre</strong><br /> Ore 16: Il Prof. Domenico Cerami del Dipartimento di Storia, Cultura e Civiltà dell'Università di Bologna parlerà della Storia della Badia di Santa Maria in Strada, l'iniziativa è organizzata in collaborazione con i volontari del G.A.S.A. in collaborazione con il museo archeologico Ambientale nell'ambito del ciclo &quot;I luoghi del sacro Terre d'acqua&quot; patrocinato da tutti i comuni dell'Unione di Terre d'acqua.&nbsp;<br />Ore 20.30: <strong>Serata di spettacolo</strong> con il Gruppo di ballo &quot;Only Swing Dance&quot;</p><p> <strong>Domenica 8 settembre</strong><br />ore 13.00:&nbsp;<strong>Pranzo Comunitario con “GLI AMIG DE LA BADI”</strong>, (prenotazione Mattioli 329/21.92.607)</p><p>Ore 17.00:<strong>&nbsp;Evento<strong>&nbsp;Musicale:</strong>&nbsp;<strong>Concerto&nbsp;</strong></strong>Giovane “ENSEMBLE DELLA BADIA”&nbsp;diretto dal Maestro Stefano Chiarotti (l'evento ha subito una variazione di data da sabato 7 a domenica 8 settembre)</p><p> Ore 18.15 <strong>Visita guidata</strong> alla Badia a cura di Gabriele Gallerani<br /> ore 21.00:&nbsp;<strong>Concerto della BANDA </strong>di S. Giovanni in Persiceto.<br />ore 22.30:&nbsp;<strong>Estrazione “LOTTERIA”</strong></p><p>&nbsp;</p><p><strong>Momenti di preghiera:</strong></p><p> <strong>Venerdì 30 Agosto&nbsp;</strong><br /> ore 19.30 Rosario<br /> <strong>Sabato 31 Agosto</strong><br /> Ore 19.00 Rosario&nbsp;<br /> ore 19.30 S. Messa<br /> <strong>Domenica 1 Settembre&nbsp;</strong><br /> Ore 8.30 S. Messa Ponte Samoggia<br /> Ore 10.30 S. Messa alla Badia:”Messa della Pace e della Carità”, con la Comunità della Casa della Carità di Borgo Panigale, dall’Arca di Jean Vanier e la Casa S. Chiara.&nbsp;<br /> <strong>Mercoledì 4 Settembre</strong><br /> ore 19.30 Rosario<br /> <strong>Giovedì 5 Settembre</strong><br /> ore 19,30 Rosario<br /> <strong>Venerdì 6 Settembre</strong><br /> Ore 19.30 Rosario<br /> <strong>Sabato 7 settembre</strong><br /> Ore 19.00 Rosario&nbsp;<br />Ore 19.30 S. Messa&nbsp;</p><p> <strong>Domenica 8 settembre&nbsp;</strong><br /> Ore 08.30 S. Messa Ponte Samoggia<br />Ore 10.30 S. Messa alla Badia.</p><p>Ore 19.00 Rosario</p><p> Ore 19.30 S. Messa presieduta da Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna.<br /> Seguirà la Processione con la Venerata immagine della Madonna, la benedizione sul<br /> Samoggia e la conclusione con il discorso e la benedizione finale nel sagrato della Badia.<br />Accompagnerà la Processione la Banda di S. Giovanni in Persiceto.</p><p>&nbsp;</p> <div > <div class="content-view-embed"> <div class="class-file"> <div class="content-body attribute-pdf pdf"> <a href="http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/content/download/69681/1810163/file/BOLLETTINO PARROCCHIA BADIA 2019.pdf">Scarica il bollettino della Badia</a> (3.878kB - PDF) </div> </div> </div></div> Patrizia Vannini http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Badia-in-Festa3 500d80e29d6550748f34d07e3d783858 Sat, 20 Jul 2019 09:11:00 +0000 TEATRO NATURALE? Io, il couscous e Albert Camus <p><strong>Posti esauriti. Aperta lista d'attesa</strong></p><p>&nbsp;</p><p> <strong>Sabato 25 maggio</strong> ore 20 &nbsp;<br /> Le notti di Cabiria via Santi angolo via Calari &nbsp; Anzola dell'Emilia<br /> <strong>TEATRO NATURALE? Io, il couscous e Albert Camus</strong><br /> del Teatro delle Ariette<br /> di e con Paola Berselli e Stefano Pasquini<br />regia Stefano Pasquini</p><p> Abbiamo deciso di fare questo spettacolo per parlare dell'oggi. E per parlare dell'oggi abbiamo pensato di raccontare una storia di molti anni fa, quando avevo 17 anni. <br /> È la storia di una piccola odissea personale fatta di incontri, di scoperte, di sconfitte e di viaggi, da Bologna alla Francia e dalla Francia al Mediterraneo, alla Spagna, all'Algeria. <br /> È la storia di formazione di un giovane diciassettenne che, seguendo l'amore, arriva in Francia dove è accolto da una famiglia di spagnoli, fuggiti in Algeria alla fine della Guerra Civile e arrivati in Francia per sfuggire alla Guerra di Indipendenza algerina. <br /> I pochi mesi dell'estate del 1978 mi hanno fanno incontrare in un lampo 50 anni di cultura e di storia del Mediterraneo, mescolando l'Italia degli anni di piombo, alla Spagna della Guerra Civile e poi della dittatura di Franco, all'Algeria colonia francese e poi in guerra per l'indipendenza. <br />L'incontro con l'amore mi ha aperto le strade della conoscenza, mi ha fatto mangiare per la prima volta il couscous e mi ha fatto scoprire &quot;Lo straniero&quot; di Albert Camus, un libro che mi ha cambiato la vita e mi ha messo di fronte all'eterno conflitto tra uomo naturale e uomo sociale.</p><p> Mersault, il protagonista de &quot;Lo straniero&quot;, è un uomo che rifiuta di mentire e obbedisce soltanto alle leggi della natura. Conduce una vita semplice, sfugge agli obblighi delle convenzioni sociali, è vero e sincero fino alle estreme conseguenze. Vive la sua vita naturale, solitaria e sensuale, fatta di cieli e di profumi d'estate anche in prigione, quando viene arrestato per avere ucciso un uomo. <br />Come potevo, giovane diciassettenne, non identificarmi completamente con questo uomo? Come potevo non appassionarmi alla straordinaria esperienza umana, intellettuale e artistica di Albert Camus?</p><p> In questo spettacolo si intrecciano e si confondono il passato e il presente: il passato della storia che raccontiamo e il presente dello spettacolo che stiamo facendo. Perché il teatro si fa solo al presente e parla solo di oggi anche quando racconta storie di molti anni fa. <br /> E poi durante lo spettacolo facciamo il couscous. Non è certo un piatto italiano, ma per me il couscous e la pasta sono la stessa cosa: sapori della memoria di un'esperienza che vivono nel presente. <br /> Forse, prima di nascere, Stefano delle Ariette ha passato qualche tempo in Algeria. Forse, in un'altra vita. Perché ieri e oggi sono la stessa cosa, perché il tempo non passa. Siamo noi che passiamo.<br />Stefano Pasquini</p><p><strong>L'evento fa parte di Bologna estate 2019 e della rassegna intercomunale delle biblioteche di Terred'acqua Fili di parole 2019</strong></p><p> Lo spettacolo ha ingresso gratuito ma i posti sono limitati. <br />Per info e prenotazioni contattare Patrizia Caffiero biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it 0516502222/225</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/TEATRO-NATURALE-Io-il-couscous-e-Albert-Camus df5804b3661594ba2e2728b40bfef0a4 Tue, 21 May 2019 21:11:00 +0000 Fili di parole: "Raccontiamo il mondo" <div ><div class="content-view-embed"> <div class="class-image"> <div class="attribute-image"><img src="http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/var/comune_anzola/storage/images/media/images/teatro-delle-ariette3/1785565-1-ita-IT/Teatro-delle-Ariette_medium.jpg" width="200" height="283" alt="Teatro-delle-Ariette" title="Teatro-delle-Ariette" /></div> </div> </div> </div> <p> <strong>Mercoledì 15 maggio</strong> ore 20.30<br /> sala polivalente della biblioteca<br /> <strong class="rosso">Euterpe: raccontiamo il mondo della parola.</strong> Spettacolo di poesia, canzoni d'autore e musica ideato e diretto da Germano Bonaveri.<br /> Lo spettacolo è nato e cresciuto in biblioteca, è l'esito finale di un bel lavoro sulla parola, sulla poesia e sulla musica che ha coinvolto cittadini di Anzola, di Crevalcore e di Bologna, nessuno dei quali è attore o cantante professionista. <br />L' ingresso è libero</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>Lunedì 20 maggio</strong> ore 20.30<br /> sala polivalente della biblioteca<br /> <strong class="rosso">La mappa, il mondo, la globalizzazione:&nbsp;&nbsp;</strong><br /> <strong class="rosso">com'è possibile ancora capire il presente?&nbsp;</strong><br /> <strong class="rosso">Conferenza di geopolitica</strong> di Franco Farinelli.<br /> Trascurata a scuola. Insidiata dal web. Eppure sempre più importante. Per arginare e comprendere i nazionalismi e comprendere l'oggi, ascolteremo un brillante geografo, che con la sua grande conoscenza ed esperienza della materia ci darà l'occasione di in(formarci).<br />Ingresso libero</p><p>&nbsp;</p><p><span class="underline"><strong>I posti sono esauriti. Aperta lista d'attesa!</strong></span></p><p> <strong>Sabato 25 maggio</strong> ore 20<br /> Le notti di Cabiria<br /> <strong class="rosso">TEATRO NATURALE? Io, il couscous e Albert Camus</strong><br /> del Teatro delle Ariette<br /> di&nbsp;e con&nbsp;Paola Berselli e Stefano Pasquini<br />regia&nbsp;Stefano Pasquini</p><p> <em>Lo spettacolo racconta la storia vera di un diciassettenne bolognese (Stefano Pasquini) che, nell'estate del 1978, va in Francia, in Normandia, ospite della ragazza di cui si è innamorato e della sua famiglia; una famiglia di origine spagnola, emigrata in Algeria dopo la guerra civile per sfuggire alla dittatura di Franco e infine in Normandia in seguito alla guerra di liberazione algerina.</em><br /> <em>In Normandia Stefano scoprirà l'amore, il couscous, il romanzo &quot;Lo straniero&quot; di Albert Camus e si troverà di fronte alla scelta tra restare (diventando immigrato a sua volta) o tornare in Italia.</em><br />Per approfondimenti <a href="http://www.teatrodelleariette.it/spettacoli-naturale.html">vai al sito</a></p><p><strong>L'evento fa parte di Bologna estate 2019&nbsp;</strong></p><p> Lo spettacolo ha ingresso gratuito ma i posti sono limitati. <br />Per info e prenotazioni contattare Patrizia Caffiero biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it 0516502222/225</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Fili-di-parole-Raccontiamo-il-mondo c697495e8c460f6b5c6f94dd533a7d0e Wed, 08 May 2019 09:11:00 +0000 Anzolainfiera 33^ edizione <p> <strong>Prefiera</strong><br /><strong>Mercoledì 12 Giugno&nbsp;</strong></p><p> ore 19<br /> nella sala narrativa della biblioteca<br /> <strong>Il magico mondo di Leo. Inaugurazione dell'esposizione delle opere di Leonardo Ottoni</strong><br /> Una mostra delle coloratissime e visionarie opere di Leonardo Ottoni.&nbsp;Saranno presenti l’autore delle opere, l'Assessore alla Cultura Danilo Zacchiroli, Barbara Binazzi, Avvocato, Vicepresidente dell'Ass. Didì ad Astra e mamma speciale.<br />Il giovane artista enfatizza l’aspetto geniale del suo essere speciale attraverso la pittura. È un ragazzo con autismo, speciale agli occhi di tutti quelli che lo conoscono per il suo modo di essere, la sua creatività, la sua capacità di coinvolgere il pubblico. Da sempre Leonardo utilizza la pittura, il disegno e la scrittura per far entrare le persone nel suo mondo, un mondo popolato di animali, musica e colori con uno sguardo sorprendentemente nuovo. La sua poetica mira alla rappresentazione di un concetto a lui caro, spesso estrapolato da testi musicali, in chiave figurativa priva di prospettiva ma rigorosa ed estremamente equilibrata. Ha esposto le sue opere e creato murales a Imola, Castel San Pietro Terme, Lucca, Bologna, Dozza; lavora a diversi progetti con le scuole e in sinergia con altri artisti.&nbsp;</p><p>&nbsp;</p><p>ore 21.30&nbsp;&nbsp;Piazza Berlinguer</p><p><strong>Fantàsia&quot; il circo delle trasformazioni.</strong> Saggio spettacolo&nbsp;delle allieve di danza (giocodanza, propedeutica, danza classica, moderno-contemp, hip hop e break dance) della scuola di Danza e Movimento D&amp;M Artelier... Un circo Fantastico, bizzarro..il circo al contrario: i maghi saranno conigli, i mimi saranno gatti...le contorsioniste sirene e chimere, ci saranno poi cavalli unicorni, leoni acrobati mangiafuoco, le luci dello spettacolo saranno meduse fluorescenti.....un circo&nbsp;tra miti e leggende, tra aria, fuoco, terra ed acqua attraverso il linguaggio della danza e dell' acrobatica.</p><p><strong>Fiera</strong></p><p> <strong>giovedì 13 giugno&nbsp;</strong>ore 19<br /> <strong>Inaugurazione della 33^ Fiera di Anzola</strong>&nbsp;con&nbsp;<strong>Camminata tra i banchetti e flashmob</strong>&nbsp;a cura della D&amp;M ARTElier<br />Si esibiranno le insegnanti di danza moderna - contemporanea e classica - Giulia Martirani, Virginia Magni, Laura Le Fosse nello show del Maestro di salsa cubana Amedeo La Nave e degli allievi &quot;Africando&quot; con la collaborazione di Elisa Rontini</p><p> <strong>Da giovedì 13&nbsp;a&nbsp;domenica 16&nbsp;giugno</strong><br /> ore 18 - 22&nbsp;&nbsp;<br /> biblioteca<br /> <strong>Il magico mondo di Leo. Mostra&nbsp;delle opere di Leonardo Ottoni&nbsp;</strong><br />La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca e dalle 19 alle 22 il 13 e il 14 giugno, il 15 giugno dalle 17 alle 22, il 16 giugno dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 22.</p><p>ore 18 sala polivalente della biblioteca&nbsp;<strong>&nbsp;Mostra di Pittura</strong> degli Allievi dei corsi di pittura&nbsp;del Centro Culturale Anzolese</p><p> Piazza Giovanni XXIII<br /><strong>Stand del libro&nbsp;usato&nbsp;</strong>a cura del Centro Culturale Anzolese</p><p> Dalle ore 19 Piazza Berlinguer&nbsp;Ristorante dei volontari&nbsp;della Pro Loco di Anzola<br /><strong>Stand Birra &amp; ...&nbsp;</strong>con Maiabasta</p><p> dalle 18&nbsp;Piazza Giovanni XXIII<br /> <strong>Sagra&nbsp;d’la raviola e d’la brazadela&nbsp;</strong>a cura dei Volontari della Pro Loco<br /> <strong>Stand del Pesce</strong>&nbsp;con Anzolavino Calcio e Se Sei di Anzola<br /><strong>Stand tigelle</strong>&nbsp;con la Protezione Civile</p><p> Via Goldoni<br /><strong>Stand crescentine e piadine</strong> a&nbsp;cura dei volontari della Parrocchia di Anzola</p><p> Piazza Berlinguer -&nbsp;Campo di Basket&nbsp;<strong>Area bimbi&nbsp;</strong>dalle ore 18 <br /> Gonfiabili, una piccola zona recintata con giochi per i più piccolini (0 - 6 anni),&nbsp;laboratori, percorsi motori, gonfiabili e tanto altro!<br />A cura della Pro loco in collaborazione con We 4 Family</p><p> <strong>Sabato 15 giugno</strong>&nbsp;ore 18.30 Sala Mostre della biblioteca - 3° piano<br /> <strong>Conferenza pubblica</strong> di Chiara Cretella, Saggista - Associazione Dry-Art<br /><strong>Il rovescio della medaglia. Immaginari della violenza di genere attraverso i secoli tra attrazione e rimozione</strong>&nbsp;con Angela Romanin, Casa delle donne per non subire violenza di Bologna, e Nadia Morandi, Presidente Ass. APS Malala gli occhi delle donne sulla pace</p><p><strong>MERCATI e MERCATINI</strong></p><p> <strong>Da sabato 15 a domenica 16 giugno</strong><br /> via XXV aprile&nbsp;Mercato degli ambulanti locali<br /> <strong>Mercatino artistico e opere di ingegno</strong><br />Via Emilia&nbsp;<strong>Mercato di Forte dei marmi</strong></p><p><strong>Stand Associazioni</strong>&nbsp;della&nbsp;Consulta del Volontariato,&nbsp;D&amp;M ARTElier, AVIS, ALLEGRE COMARI,&nbsp;Centro giovani La Saletta,&nbsp;ass.&nbsp;DIDì&nbsp;ad Astra&nbsp;e altre.</p><p> <strong>SPETTACOLI</strong><br /> <strong>Giovedì 13 giugno</strong><br /> ore 21.30 Piazza Grimandi - <strong>Concerto del corso di canto</strong> del Centro Culturale Anzolese<br />ore 21.30 Piazza Berlinguer -&nbsp;<strong>Joe Di Brutto</strong> in concerto</p><p>&nbsp;</p><p> <strong>Venerdì 14 giugno</strong><br /> ore 20.30 - Piazza Berlinguer -&nbsp;<strong>Esibizione di Aerobica, Step e Zumba</strong> delle allieve dell'ASD D&amp;M FITNESS<br /> ore 21.30 Piazza Berlinguer&nbsp;- <strong>APERITIVO AMERICANO... Risate a suon di donne a stelle e uomini a strisce!</strong><br />ore 23 - Piazza Berlinguer -&nbsp;<strong>SUMMER BREAK (ANZOLA EDITION)</strong> - Esibizione live con cantanti e produttori emergenti del nostro paese; a seguire dj set (dal pop alla musica dance)</p><p>ore 21.30 Piazza Grimandi <strong>Concerto dei gruppi musicali</strong> del Centro Culturale Anzolese</p><p> <strong>Sabato 15 giugno</strong><br /> ore 21.30 Piazza Grimandi<br /><strong>Serata Latina (salsa, bachata, animazione, balli di gruppo)</strong> a cura di D&amp;MArtelier e del suo Maestro di Salsa Cubana Amedeo, con la partecipazione della Scuola Salselite di Altedo e con la splendida musica di Eddy Dj e Dj Benz.</p><p> Ore 20.30 - Piazza Berlinguer -&nbsp;<strong>Esibizione di Danza&nbsp;delle allieve</strong> dell'ASD D&amp;M Artelier<br />ore 21.30 Piazza Berlinguer - Allegri Vagabondi</p><p> <strong>Domenica 16 giugno</strong><br /> ore 21.30 Piazza Grimandi&nbsp;<strong>serata di ballo liscio</strong>&nbsp;-&nbsp;Orchestra&nbsp;di Lisa Maggio<br />ore 21.30 Piazza Berlinguer&nbsp;- <strong>Saggio di Danza &quot;C'era una volta&quot;</strong> a cura di Tersicore DanzAnzola&nbsp;</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Anzolainfiera-33-edizione b7aaa5b8d2043ac1724f6a6aab1388a0 Wed, 01 May 2019 09:11:00 +0000 Anteprima Janz Festival <p> <strong>Giovedì 20 giugno</strong> alle ore 21.00 <br /> Parco Fantazzini <br /> <strong>Anteprima di JANZ. V^ ediz. del Festival Jazz della Città Metropolitana di Bologna</strong> <br /> <strong>Gloria Turrini Trio in concerto.</strong><br /> Premio Italia’s Got Talent, Gloria Turrini e’ stata proclamata migliore cantante italiana soul al Porretta Soul Festival 2016. <br />Collabora con le migliori orchestre italiane. Si presenta accompagnata dall'organista Mecco Guidi e dal batterista Lele Veronesi</p> Patrizia Caffiero http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/index.php/In-evidenza/Anteprima-Janz-Festival 87feffc9f56bf24e333f533a60a74877 Tue, 16 Apr 2019 09:11:00 +0000