Newsletter AnzolaCultura del 10 maggio 2018 - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » Newsletter » Newsletter Anzo... » Newsletter AnzolaCultura del 10 maggio 2018  

Newsletter AnzolaCultura del 10 maggio 2018

Aperte le iscrizioni allo spettacolo per bambini da 2 a 6 anni (max 40 posti) Tutti Insieme sulla pancia di Gea
con Martina Pizziconi dell'Ambaradan Teatro.
Giovedì 7 giugno ore 17.00 - Giardino della biblioteca 
Per l’iscrizione gratuita fino a esaurimento posti i genitori dei bambini devono recarsi personalmente in biblioteca  nei seguenti orari: da martedì a venerdì dalle 14.30 alle 19, il sabato dalle 9 alle 12.30. Per info biblioteca@comune.anzoladellemilia.bo.it

 

Giovedì 10 maggio ore 15  Cà Rossa
Incontro sulla sicurezza e nuove tipologie di truffa
Per altre info vai al sito

 

Venerdì 11 maggio ore 20.30
sala polivalente della biblioteca
ACQUA SALATA - un film di Stefano Massari e Stefano Pasquini
produzione TEATRO DELLE ARIETTE 2017
Una compagnia teatrale, il Teatro delle Ariette, attraversa il territorio di Valsamoggia (BO) a bordo di una piccola roulotte trainata da una 2 Cavalli bianca.
 Un manifesto esce dal tettuccio aperto, un megafono rosa amplifica la pubblicità dello spettacolo serale “Io, il couscous e Albert Camus”. Si parla di stranieri, con gli stranieri, e di un’antica sorgente di acqua salata.
“6 agosto 2017. Dopo tre mesi finalmente la pioggia. Un temporale vero. Con i tuoni, i fulmini e soprattutto l’acqua. Che finalmente ha bagnato la terra. Ti sto aspettando. Fino a qualche mese fa non ti conoscevo, e adesso siamo diventati amici. Abbiamo scritto queste parole aspettando l’arrivo di Rachid Bouzida e dei suoi amici per l’intervista conclusiva della prima fase della terza edizione del progetto TERRITORI DA CUCIRE.
In questa prima fase, cominciata in primavera, abbiamo approfondito un dialogo con amici stranieri che conoscevamo da tempo e costruito nuove relazioni con comunità e associazioni di stranieri presenti sul nostro territorio, il Comune di Valsamoggia. Grazie alla loro collaborazione abbiamo realizzato con successo, nel mese di luglio, la tournée dello spettacolo “Io, il couscous e Albert Camus” nelle cinque piazze del nostro nuovo e immenso comune, nato nel 2014 dalla fusione di cinque comuni della provincia di Bologna (Bazzano, Castello di Serravalle, Crespellano, Monteveglio e Savigno). Con le immagini, i racconti e le testimonianze che ci hanno regalato i cittadini incontrati durante il percorso del progetto e la tournée dello spettacolo, abbiamo cercato (praticamente a zero budget) di realizzare un film semplice e sincero. Per raccontare quello che avevamo vissuto, il sentimento che aveva attraversato questa girandola di incontri umani potenti, destabillizzanti, commoventi e disarmanti.
A fine proiezione, tè e dolci a cura dell'Associazione Associazione Isaaf Spilamberto e del Centro Famiglie
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

ore 21.00
Teatro Ridotto
Piangere è un artificio di Cantharide
Emozioni? Terzo teatro, quarto, quinto o sesto: basta che nasca da emozioni, una pratica difficile ma necessaria
Info e prenotazioni 3497468384 – teatroridotto@gmail.com

 

Sabato 12 maggio ore 9.30
Centro di Aggregazione Giovanile “La Saletta”/ Via XX Settembre 1943 n. 43
La riforma del Terzo Settore: un testo organico o un insieme di articoli?
Un incontro per iniziare a comprendere l’impatto della Riforma del Terzo Settore sulla vita associativa e sull’operato degli Enti di Terzo Settore, in particolare delle Organizzazioni di Volontariato e delle Associazioni di Promozione Sociale, affrontando i principali aspetti normativi e i relativi cambiamenti.
A cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con VOLABO (Centro Servizi per il Volontariato della Città Metropolitana di Bologna)
Relatori: Giancarlo Funaioli, Presidente di A.S.Vo che gestisce VOLABO – CSV della Città Metropolitana di Bologna
Alberto Pullini, Tesoriere di VOLABO - CSV della Città Metropolitana di Bologna
info e iscrizioni presso lo Sportello Sociale del Comune di Anzola dell’Emilia : servsociali@comune.anzoladellemilia.bo.it Tel. 051 6502167

 

Domenica 13 maggio

Gita al Parco divertimenti con i Giochi senza elettricità.

Nell'ambito delle iniziative della Festa del Gioco
Gita al LUNA PARK a elettricità zero (Parco dei Pioppi, Nervesa della Battaglia) e a Treviso
Mattinata - con la guida visiteremo gli angoli più belli della città.Pomeriggio - Parco giochi senza elettricitàpranzo self-service all'Osteria dei Pioppi (obbligatorio per accedere al parco).Il Parco Giochi, unico al mondo, comprende 40 attrazioni, interamente costruite a mano, fra cui: la CONTRAEREA, il GIRO DELLA MORTE, CAMPANE, SCIVOLO CON SALTO, UOMO VITRUVIANO, CATENELLE, RULLIERA CURVA, TARZAN, PENDOLO, BALLERINA e tanti altri...
Partenza da Anzola presso parcheggio scuola medie ore 7.00
Rientro da Nervesa della Battaglia ore 17,30
Costo € 25,00 a persona (comprensivo di viaggio con pulman turistico e guida)
Prenotazioni (fino ad esaurimento posti) e informazioni contattare Felicia 348 5132165 .
L'evento è organizzato dalla Banca del Tempo in collaborazione con la biblioteca

 

 dalle 10.30
Mangiaingiro a cura dell'Officina del Movimento

Ultimi posti liberi disponibili all'escursione ciclogastronomica MANGIAINGIRO
pranzo a tappe da gustare in sella alla nostra bicicletta.
L'iniziativa è aperta a tutti, ai ciclisti per caso e buongustai per vocazione, ma soprattutto a chi ama la compagnia e l'aria aperta.

Si partirà da Piazza Berlinguer per:
1° tappa La Furzeina/Salumificio Comellini - Michele Venturi
2° tappa Agriturismo I Salici da Mongiorgi - Meeting Meat
3° tappa Trattoria La Bassa - The Flowers Doc
4° tappa AVSG San Giacomo - I Regaz del Silver Moon Acoustic trio
5° tappa Azienda Agricola Degli Esposti/Fantuzzi/Fontana - The Blackstars
6° tappa Lavino di Mezzo - sosta veloce
7° tappa Bar Gelateria Su Di Giri - Emanuele Serra

E' possibile iscriversi tramite mail mangiaingiroanzola@gmail.com

 

mercoledì 16 maggio ore 20.45
Museo Archeologico Ambientale
Le cure al fronte
Le malattie, gli interventi chirurgici, gli ospedali di campo con Elena Branca, cultrice di storia della Croce Rossa Italiana e della Medicina

 

18,19, 20 maggio. Burattinai Resistenti edizione 2018

Torna Burattinai Resistenti quinta edizione, il microfestival dedicato al teatro d'animazione e Resistenze.
L'associazione Teatrinindipendenti supportata dal comune di Anzola dell'Emilia e con la collaborazione dell'ANPI sezione Anzola dell'Emilia.
Venerdì 18 maggio ore 21
Le Notti di Cabiria via Santi angolo via Calari Anzola dell'Emilia
Spettacolo conclusivo di Giochiamo al teatro, laboratorio condotto da Elis Ferracini e Maurizio Mantani - FéMa Teatro - e Sara Goldoni con le bambine e i bambini di Anzola. 

I ragazzi, attraverso l'uso di burattini, pupazzi e ombre metteranno in scena una divertente storia sulla tematica della diversità e dell'accoglienza.

Sabato 19 maggio ore 21
Le notti di Cabiria via Santi
Diario di bordo - spettacolo della Compagnia teatrale L’Asina sull’Isola di e con Katarina Janoskova e Paolo Valli. Testo e regia di Alessandro Berti
La pièce tratta il tema della migrazione attraverso una vicenda del 1996 ma purtroppo, di stringente attualità: il naufragio, nel Mediterraneo, di una nave carica di migranti.Le avventure di un bastimento carico di uomini.
Nel 1996 un fatto di cronaca colpì la nostra immaginazione: il viaggio di trenta emigranti indiani, partiti dal loro paese per raggiungere la "terra promessa", che si ritrovano invece gettati in mare nel canale di Sicilia. Da questo episodio di cronaca é nata la nostra ricerca sul tema dell'emigrazione, da cui questo spettacolo é scaturito. 

 

Domenica 20 maggio ore 21
sala polivalente della biblioteca Piazza Giovanni XXIII, 2 Anzola dell'Emilia
Prima nazionale - debutto dello spettacolo Sandrone soldato
Ultima fatica della Compagnia FèMa Teatro tratto da un copione scritto cento anni fa da un ufficiale del Regio esercito Italiano internato in un campo di prigionia in Germania, testo sul tema dell'antimilitarismo dell'inutile crudeltà della guerra ambientato nelle trincee della prima guerra mondiale.
Copione per burattini scritto dall'ufficiale Angelo Ruozi Incerti, che, partito come ufficiale dell'esercito regio per il fronte, dopo Caporetto fu fatto prigioniero e condotto a Cellelager vicino ad Hannover in Germania. Là, un secolo fa, il copione fu scritto e rappresentato e ancora oggi è critica spietata contro i potenti, appello alla fratellanza. SANDRONE SOLDATO non è operazione ‘museale’ bensì nuova proposta di FéMA Teatro che prosegue nel proprio percorso di teatro di figura che racconti a suo modo la Storia e coltivi la Memoria. Con Elis Ferracini e Maurizio Mantani - FèMa Teatro  www.teatrinindipendenti.it

 

Martedì 22 maggio ore 20.30
Sala polivalente della biblioteca
Cinemartedì. Diversi ma uguali Diversi ma uguali/famiglia
proiezione di un film di Pedro Almodovar
Con Penélope Cruz, Lola Dueñas, Blanca Portillo, Carmen Maura, Yohana Cobo, Chus Lampreave, Antonio de la Torre, Carlos Blanco, María Isabel Díaz, Neus Sanz, Carlos García Cambero, Leandro Rivera, Yolanda Ramos.

 

Giovedì 24 maggio ore 11
Municipio
INAUGURAZIONE PROGETTO “REGISTRO VOLONTARIO DEI COSTRUTTORI”
saranno presenti:
Giampiero Veronesi, Sindaco di Anzola dell’Emilia
esponenti delle Associazioni che aderiscono al progetto “Fiaip” e “Confabitare”

 

Venerdì 25 maggio ore 17.00
Festa di fine anno per i Nidi d’infanzia “Tilde Bolzani” e “Gianni Rodari”
un pomeriggio di festa dedicato ai più piccolini ed alle loro famiglie per salutare con la fine dell’anno scolastico 2017-2018

 

Sabato 26 maggio alle ore 11
Biblioteca comunale
Inaugurazione di una nuova opera del Maestro Giovanni Albertini

L'opera è stata realizzata con il sostegno di Avis - Anzola dell'Emilia, Axel Technology, Centro Culturale Anzolese.
Si ringrazia il sig. Claudio Chiarini

 

ore 15.30
Centro di Aggregazione Giovanile “La Saletta”/Via XX Settembre 1943 n. 43

Festa della Saletta 2018
Un pomeriggio insieme con attività e musica per gli 8 anni del Centro Giovani
Otto anni di attività n pomeriggio insieme con attività e musica per gli 8 anni del Centro Giovani
A cura dei ragazzi della “Saletta”

 

ore 20.30
sala polivalente della biblioteca
INFONDO. Spettacolo composto da musiche dal vivo e proiezioni di immagini sulla migrazione, intesa come fenomeno ciclico ed umano.
Un mosaico di letture, interviste, interpretazioni , canti popolari, foto, lettere, cartoline donate dai cittadini di Anzola e non solo.
Un opportunità per andare insieme fino INFONDO. Il musicista Michele Venturi ed il regista indipendente Marco Coppola in collaborazione con il Centro Culturale Anzolese e la Biblioteca di Anzola propongono il risultato di un lavoro durato mesi e reso possibile grazie agli incontri di liberi cittadini e alla loro volontà di andare oltre la superficie, che hanno voluto socializzare oltre i social, conoscere le persone, raccontare le storie; sapere della nostra Storia, cercarla nel nostro passato, raccontarlo, essere testimoni, immergersi in questo mare e guardare INFONDO.
Alla fine dello spettacolo, gelato offerto da Carpigiani. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

Domenica 27 maggio  dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Piazza E. Berlinguer  
LE VIE DELLA MONDIALITA' IN PIAZZA 
“Dialogo, reciprocità, universalità dei diritti quali valori fondanti delle civiltà del nostro tempo - impegno e volontariato per lavorare insieme per il Bene Comune"
Una giornata all'insegna dell'incontro, della condivisione e della gioia nel (ri)conoscersi come parti fondamentali di un unico grande puzzle. Una domenica, insomma, che vuole lanciare un messaggio di pace e unione, un invito ad avere mille occhi e guardare oltre tutti i muri e confini. Dentro e fuori di Noi.
A cura del Gruppo Interculturale e Interreligioso promosso dall'Amministrazione del Comune di Anzola in collaborazione con le Parrocchie di Anzola, il Centro culturale Islamico, la Consulta del Volontariato, il Tavolo Tematico di Genere "Malala" gli Occhi delle Donne per la Pace, il COFFAICE, il Centro Culturale Anzolese, le Coop Sociali "Camelot", Lai Momo, Mondo Donna e i singoli volontari
Attività in Piazza:

Mostre, Canti, Danze popolari, Poesie, Laboratori, Giochi, Pranzo Multietnico, info gestite dalle associazioni di Volontariato e delle Cooperative Sociali.

 

 ore 14.00
Piazza Berlinguer
BIMBIMBICI 2018. Biciclettata per bambini delle elementari e ragazzi delle medie, accompagnati dai genitori.Iscrizioni dal 12 al 26 maggio.
Ci si può iscrivere anche prima della partenza, in Piazza Berlinguer. I moduli di iscrizione si possono ritirare presso: URP, Edicolé, Ocean Bar, La Furzeina cineina, Sogni di Carta, Bar Havana

 

Lunedì 28 maggio ore 17.00
scuola primaria “Arcobaleno” - Lavino 
Festa di fine anno scolastico degli alunni della scuola primaria “Arcobaleno” 
un pomeriggio di festa con giochi e mostre realizzate dagli alunni e dai loro insegnati per salutare la fine dell’anno scolastico 2017-2018

 

 dalle ore 19.00 alle ore 21.00
Torneo di calcio della Mondialità nell'ambito del Torneo giovanile Città di Anzola. Quadrangolare di calcio nell'ambito del Torneo giovanile Città di Anzola in collaborazione con Anzolavinocalcio

 

Martedì 29 maggio ore 20.30
Sala polivalente della biblioteca
Cinemartedì. Diversi ma uguali
Diversi ma uguali/spiritualità/lavoro
proiezione di un film di Alejandro González Iñárritu
con Javier Bardem, Piero Verzello, Félix Cubero, Rubén Ochandiano, Martina García, Karra Elejalde, Manolo Solo, Eduard Fernández, Blanca Portillo, Ana Wagener
Uxbal ha due figli, Ana e Mateo che ama profondamente e una moglie, Marambra, con la quale c'è un rapporto conflittuale che li spinge a separazioni e a tentativi di riappacificamento.Uxbal vive di manodopera clandestina che sopravvive ammassata in tuguri (i cinesi) o cerca di far crescere il proprio figlio in condizioni comunque estremamente precarie come l'africana Ige.Uxbal si trova a confronto con la morte...

 

 

Martedì 29 maggio ore 20.30
P.zza Berlinguer (partenza e arrivo)
Terza staffetta di primavera Categoria adulti
Gara valida per il campionato staffette 2018 UISP
A cura Associazione Atletica Blizzard
l’iniziativa è realizzata dall’Associazione Atletica Blizzard in collaborazione con la Polisportiva Anzolese

 

 

Mercoledì 30 maggio ore 17.00
scuola dell’infanzia “S.Allende” - Lavino 
Festa di fine anno scolastico degli alunni della scuola dell’infanzia “S.Allende” 
un pomeriggio di festa con giochi e mostre realizzate dagli alunni e dai loro insegnati per salutare la fine dell’anno scolastico 2017-2018

 

Giovedì 31 maggio ore 17.00
scuola dell’infanzia “T.Bolzani” 
Festa di fine anno scolastico degli alunni della scuola dell’infanzia “T.Bolzani”
un pomeriggio di festa con giochi e mostre realizzate dagli alunni e dai loro insegnati per salutare la fine dell’anno scolastico 2017-2018

 

Aperitivo con l'artista a cura dell'Anzola Jazz Henghel Gualdi

Lunedì 14 maggio alle ore 18
sala polivalente della biblioteca
Incontro con il Prof. Giampaolo Salbego Quale Musica ?
Lunedì 21 maggio ore 19.30
Incontro con Giampiero Martirani  Le due dita di Django Reinhart 

Audizioni Mister Jazz 2018

Mercoledì 30 maggio  ore 21
sala polivalente della biblioteca
Lorenzo Simoni Duo
Giovedì 31 maggio ore 21  
Golpe 4tet

 

Letti per voi:  "in" di Natsuo Kirino

9788854516021_0_0_0_75

Sopprimere, ovvero recidere ogni legame con l’altro per volontà personale e annientare il suo cuore attraverso l’indifferenza, l’abbandono, la fuga e quant’altro. È il tema che ossessiona da qualche tempo la scrittrice Suzuki Tamaki, al punto tale da farne l’oggetto del romanzo che ha in animo di scrivere, intitolato L’indecenza.
L’ossessione le è sorta il fatidico giorno in cui ha aperto le pagine de L’innocenza, un romanzo degli anni Cinquanta in cui il celebre autore, Midorikawa Mikio, narra con disarmante sincerità di X, la sua amante, e la ritrae come l’origine di tutti i mali della sua famiglia, colei che ha fatto sí che Chiyoko, sua moglie, si perdesse totalmente nei meandri bui della follia a causa della sua violenta gelosia.
Quando si imbatte in alcune vecchie immagini di Midorikawa in compagnia di una ragazza, Ishikawa Motoko, credendo di poter dare un nome alla misteriosa X de L’innocenza, Tamaki si ritrova al cospetto della donna, ormai sessantaquattrenne.
Pelle luminosa, guance rosee e neanche l’ombra di una ruga intorno agli occhi, Motoko ha un volto da eterna ragazza cosí bello e irreale da sembrare un essere venuto da un altro mondo. La sua confessione sgomenta Tamaki: Midorikawa l’ha sedotta che era appena una graziosa e incantevole fanciulla, ha piantato le tende in casa sua per ben sei anni esasperando il suo desiderio, poi quando lei è cresciuta l’ha abbandonata, imprigionandola per sempre nella sua verginità.
Ishikawa Motoko non può dunque essere X. La ricerca di Suzuki Tamaki sembra a un punto morto. Chi è quella donna senza volto e senza nome diventata famosa grazie a un romanzo, ma evanescente come un fantasma? E, soprattutto, chi è davvero Midorikawa Mikio? Un essere estremamente egocentrico che annienta il cuore degli altri? Un uomo crudele e spregevole che recide i suoi legami con studiata indifferenza? Abilissima come sempre nel tratteggiare la psicologia dei suoi personaggi, Natsuo Kirino consegna con In un romanzo impeccabile, di alto valore letterario, che ne conferma il ruolo di autrice di assoluto rilievo della letteratura giapponese contemporanea.

Natsuo Kirino è nata a Kanazawa, in Giappone. Nel 1993 si è aggiudicata il premio Edogawa Ranpo con il romanzo Pioggia sul viso. Con Le quattro casalinghe di Tokyo (Neri Pozza 2003) ha raggiunto una notorietà internazionale e ha vinto il prestigioso premio dell’Associazione giapponese degli autori di romanzi polizieschi. Morbide guance (Neri Pozza 2004) ha vinto il premio Naoki. Nel 2008 è stato pubblicato con grande successo Grotesque. La fama mondiale della scrittrice è in costante ascesa, e viene ormai considerata un’autrice capace di innovare la lezione di autori come Chuck Palahniuk e Murakami Haruki. Nel 2016 con Neri Pozza ha pubblicato La notte dimenticata dagli angeli.

Per essere sempre aggiornato, clicca "Mi piace" sulla pagina Facebook 'Comune Anzola dell'Emilia'

Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia