Origini del nome Anzola dell'Emilia - Comune di Anzola dell'Emilia

Skip to main content
 
Sei in: Home » La Città » Storia locale » Origini del nome Anzola dell'Emilia  

Origini del nome Anzola dell'Emilia

Il toponimo Unciola, da cui trae origine l'attuale denominazione Anzola, appare per la prima volta in un documento dell'888, relativo al Monastero Cassinese di San Martino sito in Casale Marzano. Il convento era situato nelle adiacenze del castello di Anzola presso la via Predosa.
Tale denominazione (con alcune varianti come Unzola, Enzola), deriverebbe dall'antica tradizione di suddividere i fondi rustici in once o parti di oncia (onciola); da qui, per successive modificazioni, si sarebbe arrivati all'attuale Anzola.
Successivamente all'unita' d'Italia venne aggiunto l'appellativo dell'Emilia per distinguere il paese dall'omonimo della Val d'Ossola.
Il territorio comunale e' stato oggetto, sin dalla fine del secolo scorso, di indagini archeologiche che hanno riportato alla luce innumerevoli reperti risalenti alle epoche piu' remote: un cippo di arenaria risalente all'epoca augustea, oggetti in bronzo della seconda meta' dell'ottavo secolo A.C, materiali di epoca romana ed etrusca.

 
 
Per maggiori informazioni sulle origini di Anzola dell'Emilia:
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia