PROTEGGIAMOCI. Cosa fare in caso di terremoto? - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » In evidenza » PROTEGGIAMOCI. Cosa fare in caso di terremoto?  

PROTEGGIAMOCI. Cosa fare in caso di terremoto?

Nell’ambito della Settimana regionale della Protezione Civile, il Comune di Anzola dell’Emilia ha programmato un insieme di iniziative legate al rischio sismico da realizzare sul territorio comunale, in collaborazione con l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale per la protezione civile dell’Emilia Romagna, la Prefettura di Bologna, la Consulta del volontariato di Bologna e l’Associazione di Protezione Civile di Anzola.

L’evento conclusivo del percorso di sensibilizzazione della popolazione alla cultura della protezione, è la simulazione delle procedure da attivare in caso di evento sismico fissata per Sabato 13 maggio 2017, in collaborazione con i Vigili del Fuoco del Comando di Bologna, le Associazioni di Volontariato di protezione Civile dei Comuni di Terre d’Acqua, la Pubblica assistenza di Crevalcore, la PM di Terred'Acqua e il Comando dei Carabinieri di Anzola.

 

Alle ore 10.00 del 13 Maggio, appositi segnali lanceranno l’allarme collegato alla simulazione di unascossa di terremoto di grado 4.9 scala Richter.

Da quel momento prenderanno il via le esercitazioni di evacuazione degli edifici coinvolti che sono: la Scuola media Pascoli, il Municipio e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e le abitazioni del comparto Residenziale AZ2 di via XXV Aprile.

Come stabilito nel Piano Comunale, la popolazione dovrà recarsi nell’Area di raccolta più vicina, che in questo caso corrisponde all’area verde del centrale parco A. Fantazzini, adiacente l’edificio scolastico e a pochi metri dalle abitazioni coinvolte.

L’iniziativa è finalizzata a testare il piano comunale di Protezione Civile per verificarne i sistemi di allertamento e le capacità operative dei volontari in supporto della popolazione. Serve dunque all’Amministrazione comunale per valutare l’efficacia e la funzionalità dell’organizzazione e delle procedure di cui si è dotata per gli interventi di protezione civile da attivare nelle prime tre quattro ore da un evento sismico.
E’ un occasione di grande utilità ed interesse anche per la popolazione che, oltre ad apprendere i comportamenti di autotutela da mettere in pratica durante le emergenze dovute alle calamità naturali, può approfondire come funziona il sistema della protezione civile.
Presso il Parco Fantazzini, infatti, sarà allestito un campo mobile a cura della Protezione Civile dove tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per conoscere quali sono gli interventi e le strumentazioni che in caso di bisogno vengono utilizzate per l’assistenza alla popolazione.
Il progetto comunale “Proteggiamoci” ha preso il via all’interno del percorso di formazione “LA SICUREZZA SUL LAVORO PARTE DAI BANCHI DI SCUOLA”. La nostra Amministrazione Comunale ha concordato con la Dirigente scolastica di trattare il tema della Protezione Civile con le scolaresche, soprattutto in funzione della prova di evacuazione che vedrà impegnati il 13 maggio i ragazzi della scuola media “Pascoli”, così da mettere in pratica i comportamenti corretti da adottare per la propria sicurezza. Si ringraziano i volontari dell’Associazione di Protezione Civile di Anzola supportati dai colleghi di Sala Bolognese insieme al Centro Servizi Villa Tamba, che con il loro importante impegno si sono adoperati per la formazione delle scolaresche .

Per informare la cittadinanza ed in particolare i cittadini residenti nel comparto Residenziale AZ2 di via XXV Aprile, coinvolti direttamente nell’esercitazione, l’Amministrazione promuove cinque incontri pubblici durante i quali saranno trattati temi inerenti il fenomeno fisico e gli effetti del terremoto, gli eventi storici che hanno interessato Anzola dell’Emilia, i comportamenti corretti da adottare e le forme di risposta del sistema di protezione civile.

Questo il calendario degli incontri preparatori all’esercitazione di sabato 13 maggio:

 

»VENERDÌ 28 APRILE| ORE20.30, SALA POLIVALENTE BIBLIOTECA,ASSEMBLEA dedicata ai residenti del Comparto Residenziale AZ2

»MARTEDÌ 2 MAGGIO| ORE20.30, LAVINO– CENTRO CIVICO

»GIOVEDÌ 4 MAGGIO| ORE20.30, CAPOLUOGO– SALA CONSILIARE

»VENERDÌ 5 MAGGIO| ORE20.30, S. MARIA STRADA– CENTRO CIVICO

» LUNEDÌ 8 MAGGIO | ORE 20.30, SAN GIACOMO M. – CENTRO CIVICO

 
 
Ultima modifica 27/04/2017 14:54
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia