Ci ha lasciato Adelmo Franceschini. - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » In evidenza » Ci ha lasciato Adelmo Franceschini.  

Ci ha lasciato Adelmo Franceschini.

Ci ha lasciato un amico, un cittadino, un grande uomo. 
Vogliamo ricordarlo tra i suoi ragazzi, cui ha dedicato grande parte della sua esistenza - trasmettendo la memoria della vicenda drammatica ed eroica della Seconda Guerra mondiale, della Resistenza e della Liberazione - quando smessi i panni istituzionali di Sindaco di Anzola e degli altri prestigiosi incarichi che ha ricoperto, ha fatto della divulgazione della storia, dell'esortazione all'impegno civile, una missione. Come nel concerto del 25 aprile di due anni fa quando salì sul palco con i ragazzi per un incontro tra generazioni e culture che scaldò i cuori di tutti i presenti. 
Ci piace ricordarlo con i palloncini che volano in cielo ad ogni 20 aprile, quando i bambini delle scuole affidano al vento i loro messaggi di pace ispirati anche dalle sue parole. 
Ci piace ricordarlo sempre presente nelle iniziative culturali perchè instancabile era la sua voglia di imparare oltre che di testimoniare e raccontare - attraverso la sua storia e la sua memoria - la storia e la memoria di un paese e di un popolo.
Ci piace ricordarlo "testimone del 900 innamorato del futuro" come lo hanno voluto rappresentare gli amici e i cittadini che in occasione del suo 90° compleanno nel libro che ne racconta la vicenda politica, culturale, umana e sociale.

Ciao Adelmo, le tue parole, il tuo ricordo, il tuo insegnamento ci accompagneranno sempre e sarà un onore e un piacere raccogliere il testimone che idealmente hai passato ad ognuno di noi.

Venerdì 28 luglio, in occasione dei funerali che si terranno alle 11.30 presso la cappella del cimitero comunale di Anzola, l'Amministrazione Comunale ha proclamato il lutto cittadino, omaggio e riconoscimento a chi ha messo energia, intelligenza, passione e impegno civile al servizio della comunità.
Rispettando le sue volontà, non sarà allestita la camera ardente presso la Sala consigliare come sarebbe stato naturale e doveroso. Chi volesse dare l'ultimo saluto ad Adelmo prima del funerale, potrà farlo presso la Camera mortuaria all'ospedale di San Giovanni in Persiceto dalle 9.30 alle 10.45.

 
 
Ultima modifica 27/07/2017 09:32
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia