Consultazione dell'Archivio storico comunale - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Cultura, sport... » Consultazione dell'Archivio storico comunale  

Consultazione dell'Archivio storico comunale

Responsabile:

Paolo Toccarelli

 
Potere sostitutivo:

Direttore Area Servizi alla Persona, Marina Busi
Nel caso il procedimento amministrativo non si concluda entro il termine previsto, l'interessato può ricorrere al soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo affinché questi concluda il procedimento entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto. Tale richiesta deve essere inoltrata via mail alla pec: comune.anzoladellemilia@cert.provincia.bo.it oppure per iscritto all'URP

 
Dove rivolgersi:

Biblioteca Comunale
Piazza Giovanni XXIII, 2
40011 Anzola dell'Emilia, Bologna
Tel. 051/6502222, Fax. 051/6502223
E-Mail: biblioteca@anzola.provincia.bologna.it
 
Orario:
lunedì chiusura
martedì 9.00-12.30/14.30-19.00
mercoledì e giovedì 9.00-12.30/14.30-19.00
venerdì 14.30-19.00
sabato 9.00-12.30

 
Descrizione del servizio:

L'archivio storico contiene la documentazione storica dell'amministrazione comunale nell'arco cronologico 1673 - 1970.

Requisiti del richiedente:

Occorre essere maggiorenni.

 
Modalità di richiesta:

E' necessario compilare domanda esclusivamente sugli appositi moduli allegati a questa scheda, in cui si indicano le generalità del richiedente, l'argomento e finalità della ricerca.
La domanda può essere inviata per posta o per fax al n. 051 731598, oppure consegnata presso la Biblioteca comunale negli orari di apertura.
Per la consultazione, il personale addetto concorderà un appuntamento con il richiedente.

 
Modalità di erogazione:

E' vietato introdurre nei locali di ricerca borse, cartelle e altri contenitori.
I ricercatori sono tenuti a conservare sul tavolo di consultazione soltanto gli strumenti strettamente inerenti al loro lavoro. Sono possibili controlli in entrata e in uscita.
Durante la consultazione, al ricercatore è proibito:
a) scrivere o prendere appunti appoggiando fogli o quaderni sopra i documenti;
b) fare calchi, lucidi, fotografie, fotocopie o riprodurre in altro modo i documenti, anche quando tecnicamente possibile, senza autorizzazione; i costi conseguenti sono comunque a carico del richiedente;
c) Scomporre i documenti dall'ordine in cui si trovano o estrarre documenti per qualsiasi motivo; in ogni caso dovrà essere richiesta l'assistenza dell'archivista;
d) Disturbare il silenzio o acceder ad altri locali e uffici.
I pezzi archivistici ricevuti in consultazione devono essere ricomposti nello stato in cui sono stati consegnati dall'archivista.

 
Documentazione:

Compilazione del modulo per la domanda di ammissione alla consultazione dell'Archivio storico e del modulo per la consultazione dei materiali dell'archivio stesso e dell'eventuale loro riproduzione.

 
Costi e modalità di pagamento:

Il servizio di consultazione è gratuito, mentre per la riproduzione di copie verranno richiesti i relativi costi.

 
Tempi di risposta:

Entro 30 giorni dalla data di presentazione della domanda

 
Normativa di riferimento:
  • L.R. 18/2000
  • Regolamento per il funzionamento della biblioteca comunale
  • Regolamento per gli archivi comunali
 
Aggiornato il:
27/09/2013
 
Responsabile aggiornamento:

Loretta Finelli

 
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia