Concessione contributi e benefici economici - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Assistenza e sa... » Concessione contributi e benefici economici  

Concessione contributi e benefici economici

Responsabile:

Marina Busi

 
Potere sostitutivo:

Segretario Generale, Filomena Iocca
Nel caso il procedimento amministrativo non si concluda entro il termine previsto, l'interessato può ricorrere al soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo affinché questi concluda il procedimento entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto. Tale richiesta deve essere inoltrata via mail alla pec: comune.anzoladellemilia@cert.provincia.bo.it oppure per iscritto all'URP

 
Dove rivolgersi:
 
Descrizione del servizio:

L’Amministrazione Comunale eroga finanziamenti e/o benefici economici mediante idonei programmi di intervento, sulla base degli interventi prefissati dal Consiglio Comunale e nell’ambito dei relativi stanziamenti di Bilancio. La Giunta Comunale con propria deliberazione, approva appositi bandi per la concessione di finanziamenti e/o benefici economici, specificando il settore e le finalità di intervento, i soggetti ammessi, le modalità di presentazione delle domande,  i criteri oggettivi per la valutazione delle istanze, i criteri oggettivi per la quantificazione dell’ammontare del contributo da destinarsi ad ogni singolo richiedente ammesso, i termini per l’erogazione dei contributi, i tempi per l’espletamento del relativo procedimento istruttorio.
Oltre alla concessione di contributi disposta con bando, l’Amministrazione Comunale può effettuare la concessione di finanziamenti e benefici economici cui dispone, nell’ambito degli interventi di assistenza sociale per cui sono state attivate apposite istruttorie dal Servizio ( tali interventi sono principalmente finalizzati alla protezione e tutela dei minori e dei giovani in età evolutiva; all’assistenza, protezione e tutela degli anziani e dei cittadini inabili; alla promozione dell’inserimento sociale, scolastico e lavorativo di soggetti handicappati; alla prevenzione ed al recupero delle tossicodipendenze; alla prestazione di forme di assistenza a persone e famiglie che si trovano momentaneamente in particolari condizioni di disagio economico e sociale).

Documentazione:

A seconda di quanto previsto dai singoli Bandi dell'Amministrazione o su apposita modulistica in capo allo Sportello Sociale per interventi socio-assistenziali.

 
Tempi:

Secondo qiuanto disposto da bando o entro 45 giorni dalla data di presentazione dell'istanza in caso ammissione alla rete dei Servizi comunali

 
Normativa di riferimento:

Regolamento di disciplina per la concessione di sovvenzioni, contributi e sussidi finanziari a persone fisiche, ad Enti ed Associazioni - Art.12 Legge 241/90, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 141 del 28.11.1991

 
Aggiornato il:
29/03/2018
 
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia