Iscrizione all'anagrafe canina - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » Guida ai Servizi » Ambiente e animali » Iscrizione all'anagrafe canina  

Iscrizione all'anagrafe canina

Responsabile:

Arch. Aldo Ansaloni

Dove rivolgersi

 
Descrizione del servizio:

Chi possiede un cane deve obbligatoriamente iscriverlo all'anagrafe canina del proprio Comune di residenza entro 30 gg. dalla nascita dell'animale o da quando ne venga a qualsiasi titolo in possesso.
Il proprietario del cane è inoltre tenuto a comunicarne il decesso, lo smarrimento o il ritrovamento, pena sanzioni previste dalla Legge della Regione Emilia-Romagna 27/2000.

Requisiti del richiedente:

Essere maggiorenne ed avere la residenza all'interno del Comune.

 
Modalità di richiesta:

Secondo la Delibera della Regione Emilia Romagna n.139/2011 i medici veterinari liberi professionisti sono abilitati all'accesso e gestione dell’Anagrafe Canina Regionale, quindi possono procedere direttamente all'identificazione (rilascio microchip), iscrizione all'anagrafe canina e aggiornamento delle informazioni anagrafiche. La richiesta è verbale e bisogna conoscere tutti i dati e la descrizione particolareggiata del cane da iscrivere all'anagrafe.

Le cessioni o acquisizioni di cani tra proprietari dovranno essere accompagnate al momento della registrazione informatizzata presso l'Urp dalla dichiarazione di passaggio di proprietà e da una fotocopia del documento d'identità valido dei firmatari. Pertanto l'acquirente/cedente al momento della registrazione del proprio animale in anagrafe canina, dovrà dichiarare nell'apposito modulo i dati completi della movimentazione dell'animale:

1- dati del cedente,

2- dati dell'animale,

3- data di cessione,

4- dati del nuovo proprietario

 
Documentazione:

Dichiarazione di passaggio di proprietà in caso di cane acquisito, corredata dalle fotocopie delle carte d'identità del cedente e dell'acquirente.

 
Costi e modalità di pagamento:

Il costo del microchip è di € 3,45.

 
Scadenza o validità:

L'iscrizione non ha scadenza se non per decesso o trasferimento del cane, che devono comunque essere comunicati.

 
Notizie utili:

Coloro che possiedono un cane già iscritto ma con il tatuaggio illeggibile sono tenuti a provvedere alla richiesta di microchip presso i veterinari accreditati.
Nel caso di segnalazione di avvistamento cani vaganti, il Comune provvede ad avvisare la ditta accalappiatrice che interverrà immediatamente. Successivamente verrà identificato il proprietario del cane rinvenuto attraverso la lettura del tatuaggio o del microchip. Il proprietario sarà avvisato e potrà ritirare il proprio cane provvedendo al rimborso delle spese sostenute per la cattura e l'eventuale permanenza presso il canile.
L'Area di sgambamento per cani sul territorio di Anzola è in via Bonfiglioli.
Qualora si rinvenga un cane sull'autostrada rivolgersi al C.O.A. ( Centro operativo autostrade) tel. 051599286.
Per smaltimento di animali deceduti rivolgersi al proprio veterinario di fiducia o al Servizio veterinario AUSL di riferimento o a ditta specializzata per l'incenerimento.
I sacchetti per deiezioni canine possono essere ritirati presso l'ufficio Geovest Srl
Via Goldoni,3 - Anzola dell'Emilia (Bo)
Giovedì dalle 14.30 alle 18.30 e Sabato dalle 8.30 alle 12.30
Tel. 051/733036 - Fax 051/6508380
E-mail:geovest@anzola.provincia.bologna.it

Passaporto per cani, gatti e furetti
Il passaporto, per chi viaggia all'estero e porta con sé il proprio cane, gatto o furetto, viene rilasciato dai Servizi Veterinari delle Aziende USL competenti. Il proprietario dell'animale, per ottenere il rilascio del passaporto deve effettuare la prenotazione presso un qualsiasi sportello CUP o al numero verde 800 884 888 (che fisserà il giorno, l'ora e il luogo del rilascio del passaporto). Prima di recarsi all'appuntamento è necessario effettuare il pagamento di 15 euro presso uno sportello CUP, dove dove dovrà essere ritirato anche il Modulo di Richiesta Passaporto PET. All'appuntamento il proprietario dovrà recarsi portando con sé l'animale (al guinzaglio con museruola o in idonei trasportini) e il modulo di richiesta debitamente compilato (esclusa la parte riservata al Servizio Veterinario).

Acquisizione/cessione di cani

Le cessioni o acquisizioni di cani tra proprietari dovranno essere accompagnate al momento della registrazione informatizzata presso l'Urp dalla dichiarazione di passaggio di proprietà e da una fotocopia del documento d'identità valido dei firmatari.

Pertanto l'acquirente/cedente al momento della registrazione del proprio animale in anagrafe canina, dovrà dichiarare nell'apposito modulo i dati completi della movimentazione dell'animale:

1- dati del cedente,

2- dati dell'animale,

3- data di cessione,

4- dati del nuovo proprietario.

 
Tempi di risposta:

Immediata per iscrizioni, cancellazioni e denunce di decesso.

 
Normativa di riferimento:
  • Legge n.473 22 novembre 1993 ( art. 727 del Codice Penale) L.R. 5/88 e Legge 14.08.1991 n. 281;
  • L.R. 27/2000 Regolamento ( CE) n. 998/2003 Passaporto europeo per animali domestici;
  • D.G. N.64 DEL 5/06/2003 e determinazione n. 229 del 15/03/2001 e determinazione di impegno di spesa a favore dell'AUSL;
  • Legge n.189 del 20 luglio 2004 (Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate);
  • Legge regionale n.5 del 17 febbraio 2005 (Norme a tutela del benessere animale);
  • Delibera Giunta Regione Emilia Romagna n.139/2011.
 
Aggiornato il:
19/12/2017
 
Responsabile aggiornamento:

Ansaloni Aldo

 
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia