CONTATTI UFFICI, SCADENZE E PROROGHE - Comune di Anzola dell'Emilia

Vai ai contenuti principali
 
Sei in: Home » Altri Avvisi e... » CONTATTI UFFICI, SCADENZE E PROROGHE  

CONTATTI UFFICI, SCADENZE E PROROGHE

Al fine di mantenere misure a tutela della salute pubblica, rimangono valide le disposizioni per limitare gli assembramenti e il distanziamento sociale contingentando l’affluenza negli uffici comunali, in particolare prevedendo il ricevimento solo su appuntamento e solo se strettamente necessario e indifferibile, privilegiando gli strumenti online e di comunicazione a distanza (telefono, posta elettronica, PEC).

Come contattare gli uffici comunali: telefono 051.650.2111 - urp@comune.anzoladellemilia.bo.it

Si ricorda che è OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA, il rispetto della distanza interpersonale di un metro e viene raccomandato l’uso dei guanti. È sospesa l’apertura degli Uffici il giovedì pomeriggio.

 

Prossime scadenze:

riconsegna tesserini caccia: 22/06/2020

bando fondo affitti: 30/06/2020

Link:

http://www.comune.anzoladellemilia.bo.it/Altri-Avvisi-e-Comunicazioni/Ulteriore-proroga-della-scadenza-del-Bando-pubblico-per-l-assegnazione-di-contributi-economici-per-il-pagamento-dell-affitto-DGR-1815-2019

Rinnovo bonus sgate luce gas acqua 31/07/2020

Link:

http://www.sgate.anci.it/?q=archivio-notizie/emergenza-covid-19-estesa-al-31-luglio-la-proroga-dei-termini-per-il-rinnovo-dei-bo

 

Scadenze prorogate dalla normativa emergenziale:

 

Carta d’identità scaduta

Con la legge n. 27 del 24 aprile 2020 è stato previsto che tutti i documenti di identità con scadenza dal 31 gennaio 2020 sono validi fino al31 agosto 2020.La validità ai fini dell’espatrio resta invece limitata alla data di scadenza indicata nel documento stesso.

 

Permesso di soggiorno

Con la legge n. 27 del 24 aprile 2020 è stato previsto che tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, conservano la loro validità sino al31 agosto 2020.

Patente di guida

La validità delle patenti di guida italiane scadute dal 31 gennaio 2020 (circolare M.I.T. nr. 0009209 del 19.3.2020) o in scadenza fino al 31 agosto 2020, sono state prorogate fino al31 agosto 2020.
La proroga si applica anche a quelle rilasciate da uno Stato dell'Unione Europea il cui titolare ha acquisito la residenza in Italia.
La disposizione si estende anche al certificato di idoneità alla guida (CIG) per ciclomotori.

Assicurazione auto

Per le polizze in scadenza fino al 31 luglio 2020 è portato a 30 giorni il periodo entro cui l’assicurazione è comunque operante.
La previsione trova applicazione anche nel caso di polizza assicurativa annuale in cui il pagamento del premio assicurativo sia rateizzato in rate semestrali o periodiche.

Revisione del veicolo

Per tutti i veicoli con la revisione scaduta in qualsiasi data antecedente al 17 marzo 2020 o che scade entro il 31 luglio 2020, è consentita la circolazione fino al 31 ottobre 2020 senza aver effettuato visita di revisione.

Per ulteriori informazioni sui documenti legati alla circolazione stradale consultare l’elenco allegato o link alla circolare di riferimento.

 

PROROGA DI VALIDITÀ DI AUTORIZZAZIONI, CONCESSIONI O ALTRI TITOLI ABILITATIVI O ATTI AMMINISTRATIVI IN SCADENZA (DL 18/2020 convertito in Legge n. 27/2020)

Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, compresi i termini di inizio e di ultimazione dei lavori di cui all'articolo 15 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, conservano la loro validità per i novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza (al momento fissato al 31/07/2020) e pertanto sino al 29 ottobre 2020

Alcuni esempi di atti soggetti a proroga:

- contrassegni parcheggi invalidi

- concessioni occupazioni suolo pubblico

- permessi di costruireI termini di inizio e di ultimazione dei lavori per l’efficacia temporale e la decadenza del permesso di costruire, di cui all’art. 15 del D.P.R. 380/2001

- SCIA e Segnalazioni certificate di agibilità
- Autorizzazioni paesaggistiche ed ambientali
-Ritiro dei titoli abilitativi edilizi comunque denominati rilasciati fino alla dichiarazione di cessazione stato di emergenza

- Convenzioni di lottizzazione I termini di inizio e fine lavori previsti dalle convenzioni di lottizzazione di cui all’art. 28 della L. 1150/1942, ovvero dagli accordi similari comunque denominati dalla legislazione regionale, nonché i termini dei relativi piani attuativi e di qualunque altro atto ad essi propedeutico,

- Altre tipologie di convenzioni e termini diversi La disposizione di cui sopra si applica anche ai diversi termini delle convenzioni di lottizzazione di cui all’art. 28 della L. 1150/1942, oppure degli accordi similari comunque denominati dalla legislazione regionale nonché dei relativi piani attuativi che hanno usufruito della proroga di cui all’art. 30 del D.L. 69/2019, comma 3-bis.

- Contratti tra privati aventi ad oggetto l’esecuzione di lavori edilizi
Nei contratti tra privati, in corso di validità dal il 31/01/2020 e fino al 31/07/2020, aventi ad oggetto l'esecuzione di lavori edili di qualsiasi natura, i termini di inizio e fine lavori si intendono prorogati per un periodo di novanta giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza.
In deroga ad ogni diversa previsione contrattuale, il committente è tenuto al pagamento dei lavori eseguiti sino alla data di sospensione dei lavori.

 
 
Ultima modifica 30/05/2020 22:17
 
Biblioteca De Amicis
è un paese per giovani
Sportello Unico per l'Edilizia e le Attività Produttive
URP Anzola
 
SIT
Reti di parole
Anzola prima dell'Emilia